MotoGP Ducati: Nicky Hayden operato al polso

Nicky Hayden è stato sottoposto nella giornata di ieri ad un intervento chirurgico: il pilota della Ducati - e prossimo compagno di squadra di Valentino Rossi - è stato operato al polso destro per risolvere dei problemi dovuti alla sindrome del tunnel carpale

da , il

    Hayden nei Test di Valencia

    Nicky Hayden è stato sottoposto nella giornata di ieri ad un intervento chirurgico: il pilota della Ducati – e prossimo compagno di squadra di Valentino Rossi – è stato operato al polso destro per risolvere dei problemi dovuti alla sindrome del tunnel carpale.

    Dalle notizie riportate dal sito RoadRacingWorld.com, l’intervento è perfettamente riuscito e il Campione del Mondo 2006 potrà tornare in sella alla sua Ducati Desmosedici GP11 in tempo per i test di Sepang che si terranno a inizio febbraio.

    La Ducati ha entrambi i suoi piloti convalescenti: Valentino Rossi è stato il primo ad andare sotto i ferri per risolvere i problemi alla spalla destra, mentre ieri a finire in sala operatoria è stato il suo prossimo team mate, Nicky Hayden, operato al polso destro: l’intervento è stato eseguito in California dal dottor Arthur Ting del Fremont Surgery Center, specialista che ha seguito nel recente passato tutti i piloti americani protagonisti nel Motomondiale e nel campionato Superbike.

    Da Laguna Seca ho iniziato ad avvertire questo problema al polso,” ha spiegato Hayden , “Un dolore intermittente, non è stato un grosso problema, ma l’intervento mi consentirà di recuperare bene e presentarmi al meglio per la prossima stagione.”

    La sindrome del tunnel carpale (STC) è uno dei problemi più frequenti per i piloti di moto e l’intervento chirurgico è ormai considerato di routine. Kentucky Kid sarà quindi in piena forma fisica per provare la nuova Desmosedici nei primi test invernali e l’inizio della stagione MotoGP 2011, quando si presenterà per il terzo anno consecutivo come rider Ducati.