MotoGP: Edwards rinnova con Yamaha Team Tech3

Colin Edwards e il team Yamaha Tech 3 hanno raggiunto un accordo per prolungare il contratto del rider americano per un’altra stagione

da , il

    Colin Edwards

    Colin Edwards rinnova con il team Yamaha Tech 3 e resta quindi nella MotoGP. La cosa non era assolutamente scontata poiché per il centauro statunitense si prospettava un ritorno di “Texas Tornado” alla Superbike, un po’ come accadde lo scorso anno a James Toseland con l’arrivo in classe regina di Ben Spies.

    Colin Edwards – dato il passaggio di Spies nel team ufficiale Yamaha – il prossimo anno farà coppia con il giovane inglese Cal Crutchlow, anche lui proveniente dal mondiale SBK.

    Colin Edwards e il team Yamaha Tech 3 hanno raggiunto un accordo per prolungare il contratto del rider americano per un’altra stagione. La notizia è stata data in occasione della centesima gara disputata in MotoGP da Edwards in sella alla Yamaha.

    Sono felice di aver firmato per un anno con la Yamaha Monster Tech3 Team. Voglio dire un grande grazie a Yamaha Tech3 per il loro sostegno incrollabile,” ha dichiarato Edwards commentando il rinnovo, “Sono onorato di continuare il mio lungo rapporto di successo con la Yamaha, Herve Poncharal e tutto il Team Tech3. Mi piace la squadra e mi sento parte di una grande famiglia e sono felice che la nostra avventura insieme continui l’anno prossimo.”

    Sono eccitato dall’idea di continuare a gareggiare nel Campionato del Mondo MotoGP ed essere ancora competitivo in pista. Sono anche impaziente di lavorare e dare una mano a Cal Crutchlow la prossima stagione,” ha continuato il due volte iridato Superbike, “Ho aiutato James Toseland e Ben Spies ad adattarsi al loro arrivo in MotoGP e che cercherò di fare del mio meglio per fare lo stesso per Cal se avesse bisogno di qualche consiglio. Penso che tutti noi possiamo guardare avanti a un entusiasmante 2011 insieme.”

    Foto AP/LaPresse