MotoGP Estoril. Stoner: Maledetta frizione!

Al Motogp dell'Estoril della Motogp 2007 sfuma il titolo per Casey Stoner: il pilota della Ducati, infatti, rompe la moto e non viene incoronato campione del mondo

da , il

    ducati stoner estoril

    Un problema alla moto e titolo sfumato, ma solo per questa gara!

    Che Casey diventi Campione del Mondo è già scritto sulle piste, adesso rmane solo da vedere quando, in quale gara il giovane australiano alzerà virtualmente la coppa al cielo prima della fine ufficiale del Campionato.

    Una frizione ballerina e capricciosa è quella che è stata montata ieri sulla moto di Casey, he ha lottato finchè ha potuto, conquistando un onorabilissimo terzo posto, alle spalle di Valentino e di Pedrosa.

    Ci aspettavamo molto da questa gara - ha dichiarato il centauro desmodromico – pensavo di poter essere con i primi fino alla fine per giocarmela. Invece dopo circa cinque giri ho avuto problemi di frizione, prendevo la folle in continuazione. In alcuni punti quindi il freno motore non funzionava bene. Però ho comunque conquistato il podio e questa è la cosa più importante. Mi piacerebbe conquistare il titolo a Phillip Island, ma ci tenevo a vincerlo anche oggi, ad ogni modo ci proverò domenica a Motegi. Sono comunque contento del risultato di oggi anche se, onestamente, avevo delle aspettative più alte per questa gara. Credevamo di avere un setting molto buono, ma sfortunatamente dopo cinque giri ho cominciato ad avere problemi con la frizione. Non avevo più freno motore e non potevo frenare tardi come gli altri, perché in quel caso sarei andato largo. E’ stato difficile gestire una situazione del genere e mi ci è voluto un po’ per capire come girare intorno al problema. Verso la fine sono riuscito a trovare di nuovo un ritmo abbastanza veloce e a riavvicinarmi ai primi ma, anche se sentivo di avere la carica giusta per andarli a riprendere, non avevo un feeling perfetto con la moto e non rimanevano abbastanza giri. Mi sarebbe servito qualche decimo per arrivargli sotto ma non l’ho potuto fare, avevo perso troppo all’inizio. In ogni caso ho dato tutto quello che avevo e anche la mia squadra ha fatto un lavoro fantastico per tutto il fine settimana. Eravamo veloci, oggi ci è capitato un piccolo problema ma penso che il prossimo fine settimana saremo di nuovo lì.

    A Motegi, Casey!