MotoGP: festa veneziana per Toni Elias

MOTOGP - Il Team LCR Honda ha presentato Toni Elias durante un'originale serata organizzata al Casinò di Venezia in occasione del carnevale, festa condita da danze, musica e le tipiche maschere veneziane

da , il

    Motogp festa Honda Lcr 2011

    MOTOGP – Il Team LCR Honda ha presentato Toni Elias durante un’originale serata organizzata al Casinò di Venezia in occasione del carnevale, festa condita da danze, musica e le tipiche maschere veneziane. E naturalmente non mancavano le dame del ’700 né le conigliette di playboy.

    A Venezia il Team LCR ha esposto alcune delle moto che negli anni ha corso coi colori della scuderia di Lucio Cecchinello, compresa la Honda RC212V che Elias piloterà nel campionato del mondo MotoGP 2011.

    TONI ELIASIl campione del mondo della Moto2 è sembrato entusiasta della sua festa di benvenuto: “Non ho mai partecipato ad una festa così! Sono venuto da Barcellona insieme a mia madre Mei e mio padre Antonio e siamo rimasti tutti e tre a bocca aperta,” ha dichiarato lo spagnolo, “Venezia è una città stupenda e la serata è stata davvero unica. Gli ospiti mi hanno accolto con molto affetto e mi ha fatto molto piacere. Devo ringraziare Lucio e la squadra per aver lavorato tanto per preparare questo evento che alla fine è stato un successo.”

    LCR HONDA – “Lì sul palco io e Lucio ci siamo molto divertiti scherzando sul fatto che qualche anno fa eravamo avversari in pista mentre ora lui è il mio capo,” ha continuato Toni Elias, “Tra qualche giorno si parte per il Qatar e mi auguro di poter ricambiare la fiducia e l’affetto che Lucio, il Team e tutti i supporter mi stanno dimostrando. Non sarà facile ma io sono cocciuto e Lucio lo sa bene! La MotoGP mi ha già regalato diversi successi quindi sono molto fiducioso.”

    Oltre 170 ospiti presenti alla festa che si sono uniti ad Elias e Cecchinello per un brindisi alla stagione MotoGP del team LCR.