MotoGP Francia 2011: la Honda domina, ma Lorenzo confida nella gara

Lorenzo, anche se la Honda sembra troppo forte sul tracciato di Le Mans, farà di tutto per mantenere la prima posizione in classifica iridata

da , il

    Lorenzo novità le mans

    L’attuale leader della classifica generale iridata e Campione del Mondo in carica della MotoGP, Jorge Lorenzo porverà a fermare la trionfale cavalcata della Honda verso la sua terza vittoria stagionale. Infatti, l’australiano Casey Stoner ha letteralmente polverizzato tempi ed avversari nelle prove libere dell’appuntamento francese del Motomondiale sul circuito di Le Mans. Lo spagnolo ha guadagnato il quinto tempo e in virtù delle modifiche fatte sulla Yamaha e della sua vena combattiva in gara, sembra l’unico in grado di opporsi alla dittatura della HRC e del Marziano Stoner.

    Lorenzo, nonostante Stoner abbia dominato le prove libere del Gran Premo di Francia 2011, proverà ad inserirsi tra le Honda e a rallentare la marcia trionfale del team Repsol verso la vittoria finale. Considerate le ultime vittorie della Yamaha tra le curve di Le Mans, Jorge proverà a dar fede al pronostico e a migliorare la moto nei punti dove perde in accellerazione rispetto al bolide guidato da Casey.

    Martillo che ha trionfato in Francia anche nel 2010 è consapevole dell’alto livello della concorrenza in MotoGP, ma proverà comunque a difendere il numero 1 sulla sua carena: “Le Mans è favorevole alla M1, ma quest’anno il livello della è decisamente alto. Abbiamo provato delle novità per migliorare l’anteriore della moto. Amo questa pista, è piatta e con un sacco di chicane, che sono una delle mie specialità. È necessario fare le curve ad una velocità sostenuta. Le condizioni possono cambiare da un momento all’altro”.