MotoGP Francia 2011: Stoner regna a Le Mans, Rossi a sorpresa terzo

Stoner vince il GP di Francia 2011, mettendosi alle spalle il compagno di squadra, Dovizioso e la Ducati di Rossi che a sorpresa si ritrova sotto la sella una moto competitiva e sale sul gradino più basso del podio

da , il

    Stoner vince le mans

    Il pilota della Honda, Casey Stoner vince la quarta tappa della MotoGP 2011, sul tracciato internazionale di Le Mans, in una gara ricca di colpi di scena. Alle spalle dell’australiano giunge Andrea Dovizioso che riesce ad avere la meglio sulla Ducati di Valentino Rossi che sale sul gradino più basso del podio. Grande delusione per Marco Simoncelli che nella bagarre contro Dani Pedrosa, per la seconda piazza, chiude la traiettoria allo spagnolo ed incassa la penalità che gli costerà il primo podio della carriera in Top Class. Va peggio all’iberico della HRC che rimedia una frattura alla clavicola.

    Stoner, dopo aver dominato il fine settimana di qualifiche di Le Mans, conquista la vittoria del quarto step della MotoGP 2011 appena conclusosi. Sul podio sale a sorpresa la Honda di Dovizioso che approfitta del disastro messo in scena da Simoncelli che taglia la strada a Pedrosa nella bagarre per il secondo posto e subisce la penalità dai commissari di gara francesi. Alla fine taglierà il traguardo in quinta posizione, dietro ad un generoso Lorenzo su Yamaha.

    Terzo posto del tutto inaspettato per il Dottore della Desmosedici, Rossi, che trova l’assetto giusto e si batte con il Dovi per la conquista del secondo posto e alla fine il gradino più basso del podio sarà tutto guadagnato. Cadono Randy De Puniet e Loris Capirossi, mentre l’altra M1 di Ben Spies concluderà il sesta piazza.

    Ecco l’ordine di arrivo del Gran Premio di Francia 2011:

    1 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team 44:03.955 1:35.962 0.000

    2 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team 44:18.169 1:34.603 14.214

    3 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team 44:18.519 1:34.764 0.350

    4 1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing 44:25.030 1:36.839 6.511

    5 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini 44:35.200 1:34.344 10.170

    6 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing 44:35.564 1:35.326 0.364

    7 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team 44:39.521 1:36.399 3.957

    8 7 Hiroshi AOYAMA JPN San Carlo Honda Gresini 44:55.457 1:35.798 15.936

    9 8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP 45:07.686 1:36.303 12.229

    10 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing 45:07.840 1:35.952 0.154

    11 24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP 45:08.023 1:36.308 0.183

    12 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP 45:08.147 1:35.699 0.124

    13 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 45:03.007 1:42.249 -5.140

    14 65 Loris CAPIROSSI ITA Pramac Racing Team 33:55.169 1:36.111 -11:07.838

    15 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team 26:47.714 1:34.271 -7:07.455

    16 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 10:27.276 2:22.681 -16:20.438

    17 14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team 1:43.987 1:43.987 -8:43.289