MotoGP Francia 2012: Edwards operato, Vermeulen al suo posto per Le Mans

da , il

    colin edwards lemans

    Buone notizie per il pilota americano Colin Edwards: l’operazione alla spalla sembra infatti essere perfettamente riuscita viste le dichiarazioni del dottor Javer Mir, che ha condotto ieri insieme al suo team l’operazione alla clavicola sinistra del pilota presso l’istituto universitario DEXEUS a Barcellona;

    il dottor Mir, che aveva già trattato un infortunio di Edwards a seguito di una caduta nelle libere del GP di Catalunya dello scorso anno, ha affermato che: “Il pilota della MotoGP, Colin Edwards, è stato operato ad una frattura alla clavicola sinistra. L’osso era fratturato in cinque punti ed ha richiesto l’inserimento di una placca di titanio con dieci viti. L’operazione è andata bene e saremo pronti ad iniziare la riabilitazione in meno di una settimana”.

    Texas Tornado ha trascorso la notte fra ieri e oggi nell’istituto presso il quale è stato operato in via precauzionale anche se il pilota ci ha tenuto a precisare che stava bene e non ha dimenticato di complimentarsi col dottor Mir e tutta la sua equipe per l’ottimo lavoro svolto.

    Il team di Colin, NGM Mobile Forward Racing viste le condizioni del proprio pilota, si è visto costretto a cercare un sostituto almeno per il GP di Francia 2012 che si svolgerà nel week end del 20 Maggio sul tracciato di Le Mans, la scelta di questo sosituto è ricaduta su Chris Vermeulen; Marco Curioni, Managing Director, ha spiegato i motivi di tale scelta: “In questa sfortunata situazione che vede Colin Edwards nell’impossibilità di correre a Le Mans, abbiamo colto l’opportunità di coinvolgere Chris Vermeulen, pilota stimato e ben voluto da tutto il Team. Diversi membri di Forward Racing hanno già lavorato in passato con lui e credo che Chris troverà immediato feeling con tutta la squadra. Vermeulen è un pilota esperto di MotoGP, con una ottima esperienza sia sull’elettronica che sul corretto utilizzo delle gomme, due aree su cui stiamo lavorando profondamente. Inoltre Chris ha vinto a Le Mans e conosce molto bene il circuito. In bocca al lupo a Chris ed un pensiero a Colin che in queste ore sta rientrando a casa per iniziare la riabilitazione“.

    Dopo la notizia dell’ingaggio per la gara di Le Mans del pilota australiano, è immediata la replica del diretto interessato che ha voluto prontamente augurare ad Edwards una pronta guarigione e ha ringraziato il team dell’opportunità e della fiducia concessagli, ha infine espresso tutta la sua felicità in seguito a questa nuova avventura in MotoGP visti anche i bei ricordi legati al tracciato francese (Chris ha trionfato nell’edizione del 2007 ndr).

    Non ci resta quindi che vedere come si comporterà il sostituto di Colin su queste nuove CRT e fare i nostri migliori auguri di una pronta guarigione ad Edwards, sperando di rivederlo tornare al più presto in sella.