MotoGP Francia: Dovizioso promuove la Honda

Andrea Dovizioso vuole riportare la sua Honda sul podio bissando la buona prova di Losail e lasciandosi alle spalle la prova incolore di Jerez: l'italiano vuole approfittare della gara di Le Mans per tornare ai vertici del campionato del mondo MotoGP

da , il

    Andrea Dovizioso vuole riportare la sua Honda sul podio bissando la buona prova di Losail e lasciandosi alle spalle la prova incolore di Jerez: l’italiano vuole approfittare della gara di Le Mans per tornare ai vertici del campionato del mondo MotoGP, e per farlo confida anche nel nuovo telaio che i tecnici della HRC hanno studiato per la sua Honda RC212V.

    L’anno scorso Andrea Dovizioso ha chiuso il Gran Premio di Francia al quarto posto, scalzato dal podio proprio dal suo compagno di squadra Daniel Pedrosa.

    Andrea Dovizioso pensa di poter fare bene nel Gran Premio di Francia e confida in una Honda migliorata dopo i test post-GP premio di Jerez de la Frontera e con un nuovo telaio.

    Non vedo l’ora di correre a Le Mans questo fine settimana. E’ un tracciato che mi piace, qui ho ottenuto sempre buoni risultati e non posso che esser fiducioso,” ha dichiarato Dovizioso, “Nei test post-GP di Le Mans abbiamo trovato dei miglioramenti alla moto, useremo il nuovo telaio che ha un grande potenziale, penso possiamo esser molto competitivi.”

    Sulla carta Le Mans sembra un circuito facile, ma in realtà è difficile da interpretare,” ha continuato il rider Honda, “L’anno scorso ho lottato per il podio perso soltanto all’ultimo giro, per cui sicuramente le mie motivazioni sono alte per questo fine settimana dove possiamo far bene.

    La gara di Le Mans servirà al centauro italiano anche per dimostrare di poter fare bene quanto o più del suo compagno di squadra, lo spagnolo Dani Pedrosa (nel 2009 proprio lui a beffarlo all’ultimo giro): se dovesse davvero arrivare Casey Stoner, la Honda dovrà infatti scegliere tra uno di loro due.