MotoGP Germania 2011: Dovizioso adesso vuole strafare

Dovizioso vuole conquistare la prima vittoria stagionale dopo la dose di entusiasmo che gli ha regalato il secondo posto del Mugello

da , il

    Dovi germania 2011 vittoria

    Lo scudiero italiano della Honda ufficiale, Andrea Dovizioso sta vivendo un magic momento nella stagione MotoGP 2011, grazie al terzo posto in campionato e dalla dose di entusiasmo che ha avuto quando ha ottenuto il secondo posto al Mugello. Il prossimo appuntamento sarà al Sachsenring, pista diversa da quella italiana, ma il Dovi è carico e determinato: “arriviamo in Germania molto carichi. Il secondo posto davanti al pubblico italiano al Mugello mi ha dato una motivazione in più per continuare a lavorare e a migliorare gara dopo gara. I test del lunedì, poi, sono stati un’occasione importante per affinare la messa a punto della moto e provare un nuovo forcellone”.

    Dopo la trionfale gara del Mugello, Dovizioso ha accumulato una buona dose di entusiasmo, un ottimismo che lo sta spingendo verso vette finora insperate, come quella della lotta per il titolo iridato 2011. Il Dovi adesso ha la convinzione che con questa Honda si può lottare per il campionato.

    Inoltre, il Dovi potrebbe approfittare della lotta serrata tra Jorge Lorenzo e Casey Stoner, i quali sono i candidati più quotati per il Mondiale. Andrea, se vuole sognare deve cominciare a vincerne qualcuna: “abbiamo trovato un buon feeling e i tempi sono venuti più facilmente. Sono contento di andare al Sachsenring, c’è sempre una bella atmosfera e la gara è seguita da tanti spettatori. Contiamo di lavorare bene fin dal primo turno come abbiamo fatto al Mugello. Iniziare con il giusto passo è fondamentale per preparare al meglio l’assetto della moto per la gara. Sono molto motivato, siamo terzi in campionato e vogliamo continuare a guadagnare punti importanti”.