MotoGP Germania 2011: il Dovi è deluso, voleva il podio

Dovizioso cerca di trovare i lati positivi della trasferta tedesca della MotoGP dove l'italiano ha conquistato il quarto posto alle spalle di Stoner e davanti a Simocelli

da , il

    dovi deluso gp germania

    Il pilota italiano della Honda ufficiale, Andrea Dovizioso ha tagliato il traguardo del Gran Premio di Germania, nono appuntamento del Motomondiale 2011 in quarta posizione e dunque mancando il podio al quale si era abbonato da un certo periodo a questa parte, dopo averla spuntata contro Marco Simoncelli e Ben Spies: “è stata una gara dura, perché questo circuito è piccolo e difficile. Il mio obiettivo era il podio, così sono un po ‘deluso della quarta posizione, ma se guardiamo alla gara di oggi in una prospettiva più grande, abbiamo fatto un grande passo avanti in termini di ritmo di gara rispetto al mio record precedente su questo circuito”.

    Dovizioso voleva proprio strafare in Germania ed inserirsi per la prima volta nella lotta iridata tra Jorge Lorenzo e il compagno di squadra alla Honda, Casey Stoner.

    Purtroppo non è andata secondo i piani anche perchè quelli davanti hanno cominciato a dare gas come dei forsennati, lasciando dietro il Dovi e il Sic che si sono giocati, insieme alla Yamaha di Spies, i punti della quarta piazza: “sono partito bene e ho cercato di stare con i piloti davanti. E’ stata una bella battaglia con Simoncelli e Spies per la quarta posizione e sono felice di averla vinta! Sono stato costantemente veloce durante tutto il weekend e anche se oggi ho faticato, sono finito quarto. Confermo che sono lì ed ho mantenuto la terza posizione nel campionato, anche se avevo l’obiettivo di guadagnare più punti su Lorenzo e Casey. Le mie congratulazioni vanno a Dani, Casey e Jorge per una grande gara”.