MotoGP Germania 2015: le Pagelle del Gran Premio del Sachsenring

MotoGP: Le Pagelle della gara

da , il

    MotoGP Germania 2015 pagelle

    Eccoci qui per la nona puntata della nostra consueta rubrica “le Pagelle del Gran Premio” della MotoGP Germania 2015 di ieri pomeriggio che ha visto il ritorno al successo di Marc Marquez davanti a Dani Pedrosa e Valentino Rossi. Dopo aver analizzato per tutto il pomeriggio ogni singolo episodio di gara e weekend siamo pronti per dare i voti ai protagonisti.Quanto possiamo dare a Valentino Rossi, Dani Pedrosa e al Cabroncito? Scopritelo nelle prossime pagine.

    I voti

    GoPro 10: per una volta a prendersi il voto massimo non è un pilota ma uno sponsor. L’idea di attaccare dell’e telecamere ai trofei del podio e alle bottiglie di champagne è semplicemente geniale e una volta tanto rompe gli schemi dei trofei del podio. GENI ASSOLUTI

    Marc Marquez 9,5: il voto giusto per un weekend stellare (primo in tutti i turni di libere, super tempo in qualifica e vittoria) sarebbe un 10 con lode. Ritorna alla vittoria dopo il Texas e lancia un segnale a Valentino Rossi: per il Mondiale non è ancora finita! Mezzo punto in meno per la figuraccia sul podio con la telecamera del concorrente dello sponsor della gara. SBADATO

    Dani Pedrosa 9: weekend da assoluto protagonista per Camomillo che si lascia alle spalle l’operazione al braccio e ricorda a tutti chi è il vero Dani Pedrosa. Il fatto che gli mancasse la battaglia con i primi gli fa perdere il treno Marquez ma comunque centra un buon secondo posto dopo un acceso duello con Rossi. CAMOMILLO IS BACK

    Valentino Rossi 8: esce dalla Germania con ancora più certezze e qualche punticino in più sul rivale per il campionato Jorge Lorenzo. Prova a tenere il passo di Marquez ma il tappo di Lorenzo gli fa perdere metri preziosi e nel finale deve cedere anche a Pedrosa accontentandosi del terzo posto. SODDISFATTO

    I voti

    MotoGP Germania 2015 selfie

    Jorge Lorenzo 7: voto più per quello che ha fatto in partenza che per il resto della gara che sarebbe da 5 pieno. Esce con le ossa rotte dal confronto con Valentino Rossi e va in vacanza con tanti punti di domanda per il prosieguo della stagione. PERSO

    Andrea Iannone 6,5: ancora una volta la migliore Ducati al traguardo visto e considerato quanto sta passando Dovizioso. Ce la mette tutta per stare insieme ai primi ma la moto non è quella di inizio stagione. CORAGGIO

    Alvaro Bautista 6: ancora a punti il pilota Aprilia su una pista dove il motore non conta tanto. Sta tirando fuori il massimo da una moto che è ancora lenta rispetto alle migliori Open ma pian piano sta arrivando. LEONE

    Scott Redding 5: la gara dell’inglese dura nemmeno un giro. Aveva il potenziale per fare bene ma si perde in un bicchiere d’acqua. SPRECONE