MotoGP Germania 2017, Dovizioso in conferenza stampa: “Un sogno essere primo dopo otto gare”

Le interviste dei piloti durante la conferenza stampa della MotoGP Germania 2017. Andrea Dovizioso è entusiasta di essere in testa al campionato. Ottimismo anche per Marquez e Vinales in vista del GP.

da , il

    MotoGP Germania 2017, Dovizioso in conferenza stampa: “Un sogno essere primo dopo otto gare”

    Da domani mattina si accenderanno i motori sul MotoGP Germania 2017, nona prova della stagione. I piloti del motomondiale sono intervenuti durante la conferenza stampa d’apertura per parlare delle rispettive sensazioni in vista del Gran Premio del Sachsenring. Tra i protagonisti più attesi c’era Andrea Dovizioso. Il Ducatista, conquistato il primato qualche giorno fa ad Assen, non sembra intenzionato a mollarlo in fretta.

    Alla press conference erano presenti anche Marc Marquez, vincitore delle ultime quattro edizioni del GP di Germania, il deluso Maverick Vinales e la sorpresa Danilo Petrucci. Di seguito le interviste dei piloti durante la conferenza stampa del Sachsenring.

    CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara della MotoGP Germania 2017 con risultati e classifica.

    Le parole di Andrea Dovizioso in press conference

    Andrea Dovizioso è parso soddisfatto del lavoro svolto fin qui: “E’ un sogno essere davanti a tutti dopo otto gare – ha spiegato il ducatista – ad Assen potevo fare meglio del 5° posto, ma il rischio di commettere un errore con asfalto bagnato era troppo alto. Mi sono accontentato e ora sono davanti a tutti”.

    “DesmoDovi” ha parlato anche della gara di Domenica: “Le previsioni meteo non sono affatto buone e potrebbe piovere – ha continuato il pilota – ci sarà tanto da lavorare perchè col nuovo asfalto non si sa che reazioni avranno gli pneumatici. Sarà una gara complicata e spero di essere ancora in testa durante la pausa estiva”.

    Le parole di Vinales e Marquez

    In conferenza stampa erano presenti anche Maverick Vinales e Marc Marquez. I due spagnoli sono arrivati al Sachsenring con sensazioni differenti. “Sono deluso dalla gara di Assen, ma sono voglioso di fare ben qui in Germania – ha esordito un carichissimo Maverick Vinales – non sarà facile perchè ci sarà tanto lavoro da fare, ma siamo pronti”. Vinales è parso in difficoltà sotto la pioggia, ma lui non vuole sentir parlare di crisi sul bagnato: “Ad Assen ho capito come si guida la Yamaha in certe situazioni e non vedo l’ora di scendere in pista per mostrarlo”.

    Il grande favorito per il GP di Domenica sembra essere Marquez. Il campione del mondo ha vinto le ultime quattro edizioni del GP tedesco, sette vittorie consecutive se si aggiungono quelle nelle classi minori: “Sicuramente è un tracciato che mi piace molto, però non è detto che vinca Domenica – ha spiegato il pilota della Honda – voglio fare una bella gara e restare incollato a Dovizioso e Vinales nella classifica generale”.

    Infine ha preso la parola Danilo Petrucci, vera sorpresa di queste ultime gare: “Sono contento di ciò che ho fatto finora. Non son in lotta per il titolo, ma è bello essere in lotta contro questi piloti per vincere le gare e raggiungere il podio – ha analizzato “Petrux” – peccato aver perso molti punti con i ritiri, altrimenti potevo essere in una posizione di campionato migliore”.