MotoGP Germania 2017, Valentino Rossi pensa al futuro: “Se competitivo continuo dopo il 2018″, Vinales preoccupato in vista della gara

Il pilota di Tavullia ha iniziato in sordina il weekend che porta al MotoGP Germania 2017. Rossi è 15° dopo le prove libere del Venerdi. Il Dottore intanto pensa al suo futuro, mentre Vinales è preoccupato in vista della gara.

da , il

    MotoGP Germania 2017, Valentino Rossi pensa al futuro: “Se competitivo continuo dopo il 2018″, Vinales preoccupato in vista della gara

    Le prove libere del MotoGP Germania 2017 non hanno visto brillare Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia, su pista bagnata, ha faticato oltremodo e si è dovuto accontentare del 15° tempo. Il suo ritardo da Hector Barberà, il più veloce nelle Prove libere 2, è stato stato di 1”4. Anche il team-mate Maverick Vinales non è andato veloce e ha accusato un gap di quasi 2” dalla vetta. Le Yamaha hanno iniziato col piede sbagliato il weekend tedesco e saranno costrette a rimontare nella giornata di Sabato.

    Valentino Rossi, lento anche nelle prove libere 1 con pista asciutta, rischia di dover partire dalla Q1 in qualifica qualora le previsioni meteo di domani dovessero essere confermate.

    CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara della MotoGP Germania 2017 con risultati e classifica.

    Valentino Rossi, prima dell’inizio delle prove libere, ha anche parlato del suo futuro in MotoGP: “Sono focalizzato su questa stagione e sulle gare che mancano da qui a Valencia – ha spiegato il Dottore – attualmente non so se il 2018 sarà il mio ultimo anno. Se fossi ancora competitivo come adesso, potrei anche continuare la mia carriera nel motomondiale”. Un’apertura importante su ciò che potrebbe succedere dopo il 2018. Le possibilità di vedere ancora in pista il campione italiano, a 40 anni compiuti, sono ancora vive: “Nella prima parte del prossimo mondiale farò una scelta in base ai risultati ottenuti fino a quel momento – ha concluso il 46 della Yamaha – credevo che quello firmato lo scorso anno fosse il mio ultimo contratto da professionista, poi ho iniziato ad aver qualche dubbio. Non so vedremo più avanti”.

    Maverick Vinales è preoccupato dopo le prove libere: “Mi manca il feeling con la moto quando c’è la pista bagnata – ha spiegato il pilota spagnolo – ho problemi in percorrenza di curva e mi manca trazione. Dobbiamo lavorare per trovare una soluzione”. Sensazioni differenti su pista asciutta: “Stamattina andavamo forti in quasi tutti i settori e con qualsiasi gomma. Abbiamo lavorato anche sul nuovo telaio per capire meglio il suo potenziale. Domani dovremo vedere il meteo e in caso di pioggia trovare un rimedio ai miei problemi”.