Motogp Germania: al Sachsenring vince Rossi

Il Gran Premio di Germania 2009 viene stravinto da Valentino Rossi, che riesce a contenere fino all'ultimo la voglia di vittoria dell'altra Yamaha M1, guidata dal compagno di squadra del Dottore, Jorge Lorenzo

da , il

    Valentino Rossi non lascia niente agli avversari. Con una bella gara il campione pesarese si aggiudica il GP di Germania precedendo in volata il suo compagno di squadra Jorge Lorenzo e lo spagnolo della Honda Daniel Pedrosa.

    Il circuito tedesco e’ uno di quelli che aiuta lo spettacolo, nel senso che non e’ facile andarsene via e vincere in solitaria: infatti tutti i protagonisti sono rimasti sempre vicini per tutta la gara. Nei primi giri e’ stato Valentino Rossi a fare il passo, dopodiche’ e’ passato davanti Casey Stoner che ha guidato il gruppo dei primi fino a meta’ gara. Da quel punto in poi e’ salita in cattedra la Yamaha M1 di Rossi e Lorenzo che hanno allungato su Daniel Pedrosa e su un Casey Stoner che negli ultimi giri ha preso un’imbarcata che lo ha fatto rallentare e si e’ dovuto accontentare del quarto posto.

    I due piloti Yamaha percorrono gli ultimi giri a ritmo sostenuto e soprattutto incollati tra loro. Davanti c’e’ Valentino Rossi che all’ultimo giro frena tardissimo alla staccata alla fine del rettilineo con un Jorge Lorenzo che invece va forse un po’ lungo, perdendo quei centesimi che alla fine della gara hanno fatto la differenza tra il primo e il secondo posto. Comunque gran prova di forza della Yamaha M1 che si dimostra la migliore del lotto, in piu’ guidata da due piloti con abbondanza di pelo sullo stomaco.

    Terzo posto per Daniel Pedrosa che non e’ riuscito a rimanere incollato ai due fuggitivi: anche se la moto gli permetteva di ottenere piu’ o meno gli stessi tempi, troppo ad elastico la gara del pilota Honda che non sembra ancora al livello dei suoi avversari.

    Ottimo quinto posto per Alex de Angelis con la RC212V del team Gresini e il settimo posto per Marco Melandri con la Kawasaki. brutta gara per la Suzuki di Loris Capirossi che ha chiuso all’undicesimo posto e per Andrea Dovizioso che si e’ ritirato a causa di una gomma probabilmente difettosa.

    Ecco l’ordine di arrivo del GP di Germania:

    1 V. ROSSI ITA Fiat Yamaha Team 41’21.769

    2 J. LORENZO SPA Fiat Yamaha Team + 0.099

    3 D. PEDROSA SPA Repsol Honda Team + 2.899

    4 C. STONER AUS Ducati Marlboro Team + 10.226

    5 A. DE ANGELIS RSM San Carlo Honda Gresini + 21.522

    6 T. ELIAS SPA San Carlo Honda Gresini + 30.852

    7 M. MELANDRI ITA Hayate Racing Team + 31.301

    8 N. HAYDEN USA Ducati Marlboro Team + 31.726

    9 C. EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 + 32.865

    10 J. TOSELAND GBR Monster Yamaha Tech 3 + 43.926

    11 L. CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP + 57.375

    12 N. CANEPA ITA Pramac Racing + 1’00.539

    13 C. VERMEULEN AUS Rizla Suzuki MotoGP + 1’03.645

    14 M. KALLIO FIN Pramac Racing + 1’04.155

    15 G. TALMACSI HUN Scot Racing Team MotoGP 1 Lap

    Immagini da it.eurosport.yahoo.com.