MotoGP Germania: Pedrosa e Dovizioso sfidano Lorenzo

Il Gran Premio di Germania si preannuncia come una gara che potrebbe dare molte soddisfazioni alla scuderia Honda Repsol: sia Dani Pedrosa che Andrea Dovizioso hanno fatto molto bene nelle qualifiche di ieri e partiranno dal terzo e dal quarto posto della griglia di partenza

da , il

    Dani Pedrosa - GP Germania 2010

    Il Gran Premio di Germania si preannuncia come una gara che potrebbe dare molte soddisfazioni alla scuderia Honda Repsol: sia Dani Pedrosa che Andrea Dovizioso hanno fatto molto bene nelle qualifiche di ieri e partiranno dal terzo e dal quarto posto della griglia di partenza.

    Il circuito di Sachsenring si dimostra così un tracciato favorevole alle Honda e, con entrambi i piloti ufficiali che nella gara di oggi punteranno al podio, in Germania la casa giapponese potrebbe prendersi una grande soddisfazione.

    Dani Pedrosa ha infatti avuto un passo di gara notevole per tutto il week-end e ha dimostrato di apprezzare particolarmente il tracciato di Sachsenring: lo spagnolo sicuramente sfrutterà la partenza in prima fila per lottare fin dall’inizio per il primo posto, in quello che si preannuncia un duello interessante con Casey Stoner (Ducati) e il connazionale Jorge Lorenzo (Yamaha).

    Il primo obiettivo era quello di entrare nella prima fila e visto che ci siamo riusciti sono contento,” ha dichiarato Pedrosa, “E’ importante questo perché la prima curva è vicina alla griglia di partenza e inoltre le prime curve sono molto strette, quindi è meglio stare davanti e cercare di rimanere fuori dai guai. Sempre su questo tracciato i tempi sono molto vicini e spesso si vedono delle belle lotte in gara.”

    Anche Andrea Dovizioso può essere contento del piazzamento conquistato nelle qualifiche. La sua Honda RC212V gli dà ancora qualche problema, ma l’italiano sente di poter portare a casa un buon risultato: “Sono abbastanza soddisfatto di essermi qualificato in quarta posizione e di essere solo quattro decimi dalla pole position,” ha commentato Dovizioso, “Essere veloce su questo tracciato è molto importante per me, poiché ho fatto un po’ fatica in tutte le categorie, ma oggi siamo riusciti ad andare forte e a qualificarci bene. La quarta posizione eguaglia la miglior prestazione in qualifica che ho ottenuto finora questa stagione, e sono felice a riguardo.”