MotoGP Germania: prove libere, tornano i Fantastici 4

Tornano i Fantastici Quattro nel Gran Premio di Germania di MotoGP: nelle seconde prove libere, su una pista inizialmente umida che è andata man mano asciugandosi, i primi quattro tempi sono di Jorge Lorenzo, Casey Stoner, Dani Pedrosa e del ritrovato Valentino Rossi, subito competitivo appena rientrato dal lungo infortunio

da , il

    Valentino Rossi MotoGP

    Jorge Lorenzo (Team Fiat Yamaha) è il più veloce nella seconda sessione di prove libere al Sachsenring (1’22”253) ma Valentino Rossi gli sta attaccato e fa registrare il terzo miglior tempo a quattro decimi dal copagno di squadra e attuale leader della MotoGP, arrivando dietro a un buon Casey Stoner (Team Ducati Marlboro), secondo. Quarta piazza per Dani Pedrosa (Team Honda Repsol). Buoni i tempi anche delle Honda di Randy De Puniet e Andrea Dovizioso. Si conferma da Top Ten il rookie Ben Spies, settimo sulla Yamaha del Team Tech3.

    Tornano i Fantastici Quattro nel Gran Premio di Germania di MotoGP: nelle seconde prove libere, su una pista inizialmente umida che è andata man mano asciugandosi, i primi quattro tempi sono di Jorge Lorenzo, Casey Stoner, Dani Pedrosa e del ritrovato Valentino Rossi, subito competitivo appena rientrato dal lungo infortunio.

    Il campione di Tavullia è infatti terzo e dà l’impressione di poter anche lottare per il podio, anche se non è ancora al cento per cento.

    Da segnalare la scivolata di Marco Simoncelli, che chiude decimo. In fondo alla classifica, comunque molto corta, Marco Melandri, Alex De Angelis e Loris Capirossi.

    MotoGP Germania 2010Classifica Prove Libere 2

    01- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – 1′22.253

    02- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.140

    03- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.433

    04- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.500

    05- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 0.606

    06- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.735

    07- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.809

    08- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.949

    09- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.009

    10- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.139

    11- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.142

    12- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.421

    13- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.450

    14- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.456

    15- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.498

    16- Alex De Angelis – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.586

    17- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.591