MotoGP Germania. Valentino Rossi: “Spero che i periodi NO siano finiti”

Valentino Rossi si prepara per ilSachsenring dove spera di non ripetere la caduta dello scorso anno

da , il

    La MotoGP tedesca si avvicina a passi da gigante.

    Mancano appena poche ore all’ appuntamento sul circuito del Sachsenring che vedrà i tre protagonisti 2008 darsi battaglia per prevalere l’ uno sull’ altro e conquistare così un posto in cima alla classifica.

    Il punto di vista del pilota di Tavullia è, senza dubbio, interessante.

    Memore della caduta del 2007 proprio sul circuito tedesco e con la mente ancora proiettata alla scorsa gara della stagione 2008, Valentino spera ora in una fase di discesa.

    Dovremo essere al 100% fin dalle prime prove. Speriamo in un buon weekend senza ulteriori errori – dice Valentino prima di salire in sella per il prossimo week end di gara, e aggiunge – L’anno scorso in Germania ho commesso un errore e ho avuto un incidente. Più o meno quello che è successo nell’ultima gara ad Assen, perciò spero che i momenti-no siano finiti“.

    La speranza non è solo di Valentino, ma anche di tutta la sua squadra. La moto di Assen sembrava essere davvero ottima e l’errore di Valentino subito alla prima curva è stata una secchiata d’ acqua fredda sulle facce degli ingegneri che avevano lavorato alacremente per mettere in pista una due-ruote degna della classe del Campione.

    Valentino proverà a riscattarsi sullla pista tedesca, a lui graditissima: “In passato il Sachsenring è stato per me una grande pista ed è bello correre lì. La Yamaha ci si adatta molto bene. Nel 2006 fu una gara fantastica, che ho vinto rimontando dall’undicesima posizione. Sono dietro, ma solo per 4 punti, perciò la situazione è senza dubbio molto migliore rispetto a un anno fa di questi tempi. Dopo Assen ero arrabbiato con me stesso perchè avevo perso una grande chance. Ora però mi sono lasciato tutto dietro e sono totalmente concentrato sulla prossima gara“.