MotoGP Giappone 2011, Lorenzo alle strette: “A Motegi devo vincere”

Lorenzo parte carico per il prossimo GP del Giappone, deciso a vincere per conservare qualche speranza mondiale di rimonta su Stoner

da , il

    lorenzo carico motegi

    Il campione del mondo in carica della MotoGP, Jorge Lorenzo si appresta ad affrontare il Gran Premio del Giappone 2011, quindicesima tappa della Top Class, che si correrà tra le curve del circuito internazionale di Motegi. Il talento maiorchino delle due ruote ribadisce il piacere di correre in territorio giapponese dopo la sciagura del terremoto: “Il Giappone è una gara di casa per la Yamaha e per noi è sempre un piacere guidare qui. Motegi è una pista dove ho già vinto e dove l’anno scorso ho avuto una bella lotta per il podio”.

    Lorenzo, che vorrebbe ritornare ai tempi dei duelli con Valentino Rossi e batterlo ad armi pari, prova a concentrarsi sul prossimo appuntamento del Mondiale, sul tracciato Twin Ring di Motegi.

    Lo spagnolo della M1 correrà con la livrea biancorossa che ricorda i 50 anni di Yamaha nei GP e per tener ancora aperto il campionato deve vincere: “Mi piacerebbe vincere di nuovo, questo sarà l’obiettivo questo fine settimana. Dopo Fukushima siamo qui, in forma e pronti a mettere su un bello spettacolo per la Yamaha in questo anno speciale per la casa dei Tre Diapason. Inizieremo il venerdì e cercheremo di fare tutto molto bene”.