MotoGP Giappone 2011, Loris Capirossi out: lo sostituirà Damian Cudlin

Damian Cudlin sostituirà Loris Capirossi, infortunato, per il prossimo GP del Giappone in sella alla Ducati Desmo16 del Team Pramac

da , il

    Damian Cudlin

    Sarà il 29enne Damian Cudlin a salire in sella alla Ducati Desmosedici del Team Pramac per sostituire il nostro Loris Capirossi, costretto a rinunciare all’appuntamento giapponese di Motegi a causa della lussazione alla spalla destra rimediata ad Aragon. L’australiano confida l’emozione di trovarsi in un vero e propprio sogno: “E’ difficile spiegare quello che provo in questo momento: fin da piccolo ho sempre sognato di correre in MotoGP. Ora che questo sogno si realizzerà sono felicissimo, quasi sotto shock. Naturalmente darò il massimo, ma sarà dura visto che non ho mai corso su questo tracciato e la moto sarà tutta da scoprire”.

    Come molti ben sapranno, Capirossi non parteciperà al prossimo appuntamento della MotoGP 2011 sulla pista di Motegi, a causa dell’infortunio rimediato tra le curve di Aragon.

    Il team Pramac della Ducati, comunque, ha già trovato il sostituto. Si tratta di Damian Cudlin, tester del prototipo Suter-BMW CRT, ma anche per un’apparizione in Moto2.

    Una grande occasione per il pilota australiano che da piccolo aveva in camera proprio il poster di Capirex: “Non ho niente da perdere niente e voglio godermi questa esperienza fino in fondo. Ringrazio Sito Pons per avermi raccomandato e naturalmente il Pramac Racing Team e la mia squadra BMW. Vorrei poi fare un in bocca al lupo a Loris Capirossi, sostituirlo sarà difficile, pensate che da bambino avevo il suo poster in camera, incredibile”.