MotoGP: giorni di grande pre-mondiale

Al via la seconda sessione di test MotoGP sul circuito internazionale di Sepang: dal 24 al 26 febbraio scenderanno in pista team e piloti che si daranno battaglia nel prossimo campionato del mondo

da , il

    Al via la seconda sessione di test MotoGP sul circuito internazionale di Sepang: in questi giorni scenderanno in pista i team e i piloti che si daranno battaglia nel prossimo campionato del mondo.

    Grande attesa per le moto Yamaha, Honda, Ducati e Suzuki, ma soprattutto per Valentino Rossi, campione in carica, gli altri top rider pretendenti al titolo (Casey Stoner, Dani Pedrosa) e gli esordienti (Ben Spies e Marco Simoncelli su tutti). Tutti cercheranno di dare il meglio si sé per dimostrare di essere competitivi per la MotoGP 2010.

    Di nuovo tutti in pista a Sepang, o quasi: la seconda sessione di prove della MotoGP ha infatti un grande assente nello spagnolo Jorge Lorenzo costretto a rinunciare a causa di un brutto infortunio alla mano destra (frattura del metacarpo).

    Come sempre, la giornata inaugurale dei test è dedicata ai piloti collaudatori delle quattro case costruttrici impegnate in MotoGP (Yamaha, Honda, Ducati e Suzuki).

    Ma già da oggi tutti gli appassionati di motociclismo sportivo potranno godersi l’antipasto del prossimo mondiale della classe regina, con Valentino Rossi, Casey Stoner e Dani Pedrosa impegnati a mostrare i muscoli in vista della lotta al titolo iridato 2010.

    Valentino Rossi (Yamaha) parte ancora una volta favorito, forte anche del tempo eccezionale messo a segno durante la prima sessione di test.

    Casey Stoner e Nicky Hayden (Ducati) dovranno provare il nuovo motore della Desmosedici, ma faranno di tutto per dare filo da torcere al Dottore (soprattutto l’australiano).

    Impegnati con la loro Honda RC212V anche Daniel Pedrosa e Andrea Dovizioso, mentre Loris Capirossi e Álvaro Bautista avranno modo di provare il nuovo motore Suzuki.

    Occhi puntati su Ben Spies (Monster Yamaha Tech3) e Aleix Espargaró (Pramac Racing Team), alla loro prima stagione ufficiale in MotoGP, e sugli altri esordienti Hiroshi Aoyama (Interwetten Honda MotoGP), Héctor Barberá (Paginas Amarillas Ducati) e Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini), tutti impegnati a prendere confidenza con i prototipi della classe regina.