MotoGP Gran Bretagna 2011: Simoncelli pronto all’esame di maturità

Simoncelli sembra pronto per la sua prima gara importante in MotoGP e magari lottare per il podio o la vittoria

da , il

    Sic exploit silverstone

    Il pilota della Honda satellite, Marco Simoncelli continua la sua scalata verso la prima gara importante in MotoGP, proprio sul circuito di Silverstone dove ieri ha tentato di stare davanti a Casey Stoner, migliorandosi ulteriormente rispetto alle libere del venerdì. Il feeling con la Honda RC212V è ottimo e la sola variabile che può ostacolarolo, al momento, può essere la pioggia e il suo carattere impulsivo.

    Simoncelli è arrivato in Gran Bretagna con l’obbiettivo del podio per riscattare il sesto posto della gara di Barcellona e ora che mancano pochi minuti alla gara, il pilota di Coriano teme che la pioggia possa cambiare le carte in tavola.

    In ogni caso Super Sic si sente pronto in entrambe le condizioni per sfatare il tabù del suo primo podio nel Motomondiale, evidenziando un buon passo gara. Marco ha anche tentato di strappare la pole a Stoner, ma l’australiano è stato troppo veloce: “sono più contento qui a Silverstone con il secondo posto che a Barcellona dove avevo fatto la pole position. In tutti i turni ed oggi con la gomma dura sono riuscito a girare in 2’ alto. E’ tutto molto positivo. Adesso, chiaramente, bisognerà capire come saranno domani le condizioni atmosferica però mi sento pronto a lottare sia per il podio che per la vittoria sia con l’asciutto che con il bagnato. Sono fiducioso e spero di poter centrare il mio primo vero importante obiettivo della stagione”.