MotoGP: grandioso Ben Spies a Indianapolis

Il rider statunitense Ben Spies (Yamaha Monster Tech3) trova il suo miglior risultato in MotoGP davanti al pubblico di casa del Gran Premio di Indianapolis e ha deciso di non fermarsi, puntando a fare risultato anche la prossima settimana a Misano

da , il

    Il rider statunitense Ben Spies (Yamaha Monster Tech3) trova il suo miglior risultato in MotoGP davanti al pubblico di casa del Gran Premio di Indianapolis e ha deciso di non fermarsi, puntando a fare risultato anche la prossima settimana a Misano.

    Texas Terror è stato autore di una prestazione maiuscola a Indianapolis, chiudendo dietro solo a Dani Pedrosa e riuscendo a battere anche la Yamaha ufficiale del leader della classe regina, Jorge Lorenzo, suo prossimo compagno di scuderia.

    Il Red Bull Indianapolis Grand Prix è stata infatti la grande vetrina in MotoGP del campione in carica della Superbike: prima la pole position, poi il secondo podio da quando corre in classe regina. E tutto a meno di una settimana dall’ufficializzazione del suo passaggio nel team principale Yamaha come sostituto di Valentino Rossi.

    Sono veramente felice di aver trovato il miglior risultato in carriera davanti ai miei tifosi, e in una pista così famosa come Indianapolis. Ho sempre detto di volere il miglior risultato nella gara di casa, quindi missione compiuta,” ha dichiarato Spies nel dopo gara, “Dopo la pole position ho fatto anche una gran partenza e sono rimasto davanti per qualche giro. Non avevo però il ritmo per star dietro a Dani, che ha fatto una gara fantastica.”

    Sono soddisfatto perché non ho commesso molti errori mentre ero davanti e sono stato costante per tutta la gara. Quando Dani mi ha passato non potevo seguirlo, quindi sono rimasto concentrato e ho mantenuto il vantaggio su Lorenzo che era terzo,” ha concluso il texano della Yamaha Tech3, “Non mi posso lamentare…È stato un weekend incredibile ed essere il miglior pilota Yamaha è un grande onore se vedi chi sono gli altri piloti. A Misano proveremo a continuare in questa direzione.