MotoGP Honda: Dovizioso si gode il podio

Andrea Dovizioso è soddisfatto della gara di Motegi nonostante non sia arrivata la vittoria

da , il

    Andrea Dovizioso torna sul podio dopo più tre mesi si astinenza: il centauro italiano del Team Repsol Honda è soddisfatto della sua performance al Gran Premio del Giappone – secondo posto dietro a un grandissimo Casey Stoner (Team Ducati Marlboro) e davanti a Valentino Rossi (Team Fiat Yamaha) e punta con decisione al terzo posto nel mondiale, un traguardo che lo riscatterebbe agli occhi di quanti non hanno creduto in lui… Per raggiungerlo però Dovizioso, attualmente quarto in classifica, dovrà superare proprio l’australiano della Ducati e prossimo rider in Honda.

    Andrea Dovizioso è soddisfatto della gara di Motegi nonostante non sia arrivata la vittoria. L’italiano della Honda è stato autore di una grande corsa dopo aver conquistato la pole position nelle qualifiche di sabato (la sua prima pole in MotoGP) ma si è ritrovato contro un Casey Stoner quasi perfetto che lo ha costretto ad accontentasi del secondo posto.

    Non so davvero che cosa abbia mangiato oggi Casey per avere un ritmo del genere. Ho spinto al 100% per tutta la gara, ma non ho mai avuto nemmeno una chance di sorpasso su di lui,” ha dichiarato il rider italiano del Team Repsol Honda, “Perdevo qualcosa negli ultimi due settori e ho provato a riservare qualche energia per tentare l’ultimo attacco negli ultimi tre giri. Purtroppo eravamo al limite e a due/tre tornate dal traguardo ho commesso un grave errore.”

    Ma anche se non è arrivata la vittoria dobbiamo essere orgogliosi di questa gara e del ritmo che abbiamo tenuto tutto il fine settimana,” conclude Dovizioso, “Quindi un grazie doveroso va ad HRC e a tutti quelli che hanno creduto in me.