MotoGP Honda: Pedrosa fino al 2012

Dani Pedrosa (Team Honda Repsol) ha iniziato nel migliore dei modi il fine settimana del Gran Premio di Aragona di MotoGP (è stato il più veloce nel venerdì al Motorland) fine settimana importante per il suo futuro anche perché è stato annunciato il rinnovo fino al 2012 con la Honda

da , il

    Dani Pedrosa - Honda

    Dani Pedrosa (Team Honda Repsol) ha iniziato nel migliore dei modi il fine settimana del Gran Premio di Aragona di MotoGP (è stato il più veloce nel venerdì al Motorland) fine settimana importante per il suo futuro anche perché è stato annunciato il rinnovo fino al 2012 con la Honda.

    Lo spagnolo resta così nella casa dell’Ala Dorata, scuderia con la quale gareggia fin dagli inizi nel Motomondiale e con la quale ha vinto tre titoli mondiali (uno nella classe 125cc e due nella 250cc) e 35 gran premi.

    L’ultimo dei Fantastici Quattro ha chiarito il suo futuro, anche se ormai la sua conferma in Honda la si dava per scontata: Dani Pedrosa correrà il prossimo anno nel Team Honda Repsol insieme all’australiano Casey Stoner, che arriverà dalla Ducati.

    Sono davvero felice di aver firmato di nuovo con la Honda. Questa è stata la squadra dei miei sogni fin da quando ero un ragazzino ed è ancora la stessa sensazione che ho adesso,” ha dichiarato Pedrosa, “Abbiamo avuto un rapporto lungo e di successo e crediamo che possiamo avere ancora più successo in futuro.”

    Nel corso degli anni abbiamo costruito un rapporto molto forte, dove ci sono stati successi e le difficoltà sono state affrontate insieme,” continua lo spagnolo, sottolinenando il momento positivo che sta vivendo nel mondiale MotoGP in sella alla sua Honda RC212V, “Siamo in un momento buono e ora dobbiamo cercare di continuare in questo modo. Il nostro obiettivo naturalmente è quello di lottare per la vittoria ogni week-end e vincere il campionato del mondo MotoGP. Credo che abbiamo ciò che serve per fare entrambe le cose.

    Foto AP/LaPresse