MotoGP Honda: Pedrosa ottimista per Losail

MOTOGP - Dani Pedrosa è stato finora uno dei protagonisti delle prove prestagionali del mondiale MotoGP 2011: il pilota spagnolo del team Repsol Honda sembra aver completamente recuperato dall'infortunio patito a Motegi durante lo scorso Gran Premio del Giappone ed ha dimostrato di essere tornato ai massimi livelli

da , il

    Motogp 2011 - Pedrosa

    MOTOGPDani Pedrosa è stato finora uno dei protagonisti delle prove prestagionali del mondiale MotoGP 2011: il pilota spagnolo del team Repsol Honda sembra aver completamente recuperato dall’infortunio patito a Motegi durante lo scorso Gran Premio del Giappone ed ha dimostrato di essere tornato ai massimi livelli.

    A questo va aggiunta la disponibilità di una moto – la Honda RC212V – che sembra non avere rivali in pista, ed ecco che è facile predire una grande stagione nel Motomondiale per Pedrosa. Eppure il rider iberico resta coi piedi ben piantati per terra.

    PEDROSA – Il centauro Honda è chiaramente soddisfatto per gli ultimi test di Sepang e spera di confermarsi anche a Losail il 13 marzo: “In questi giorni mi sto preparando nel miglior modo possibile per farmi trovare preparato per i prossimi test in Qatar,” ha spiegato Pedrosa, “I risultati che abbiamo ottenuto nelle prove in Malesia mi rendono ottimista in previsione dell’inizio del mondiale: ottimista sì, ma con i piedi per terra. Adesso l’obiettivo è quello di confermarci anche a Losail.

    Per il momento siamo molto soddisfatti, la moto sta andando bene e se ci confermeremo anche in Qatar possiamo esser fiduciosi. Per vincere bisogna tenere una buona costanza di rendimento su tutti i tracciati,” ha continuato il rider HRC, “Per quanto riguarda la mia condizione fisica, la mia spalla è a posto: abbiamo migliorato molto in questi giorni, mi sono allenato per riguadagnare la forza e mi presenterò agli ultimi test con un buon feeling, anche grazie a questi ultimi giorni di riposo dove proseguirò a pieno ritmo la mia preparazione fisica.