MotoGP Honda: Pedrosa sarà in pista all’Estoril

MOTOGP - Dani Pedrosa si è sottoposto a un intervento chirurgico per risolvere il problema alla spalla sinistra al Teknon Medical Centre di Barcellona

da , il

    Pedrosa operato alla spalla

    MOTOGPDani Pedrosa si è sottoposto a un intervento chirurgico per risolvere il problema alla spalla sinistra al Teknon Medical Centre di Barcellona.

    L’intervento per l’eliminazione della compressione dell’arteria succlavia sinistra è perfettamente riuscito e il pilota della Honda inizierà ora la fase di riabilitazione, in modo da essere pronto a tornare in pista già all’Estoril il prossimo primo maggio per correre il Gran Premio di Portogallo.

    HONDA – L’intervento chirurgico a cui si è sottoposto Daniel è stato un successo, così come è stato scritto nel comunicato stampa HRC: “Per eliminare la compressione dell’arteria, sono state rimosse la placca in titanio e le viti che la fissavano alla clavicola. L’arteria succlavia è stata anche separata dal tessuto fibrotico cicatriziale che circondava lo spazio costoclaveare. Durante l’intervento un’angiografia effettuata tramite accesso mininvasivo dall’arteria femorale, ha confermato il ripristino del normale flusso vascolare nell’arteria succlavia.”

    PEDROSA – Il pilota spagnolo, secondo nel Gran Premio di Spagna corso a Jerez de la Frontera lo scorso weekend, spera ora di correre il prossimo Gran Premio del Portogallo senza il dolore al braccio che lo aveva frenato in Qatar e non gli ha permesso di spingere di più a Jerez de la Frontera.

    L’entourage di Dani Pedrosa ha intanto smentito la voce (messa in giro a quanto pare dal suo collega Jorge Lorenzo, che era con lui) secondo cui le condizioni del rider del Team Repsol Honda si erano aggravate dopo una caduta rimediata durante un allenamento di motocross nei pressi di Lloret del Mar.