MotoGP: il Cile potrebbe ospitare un Gran Premio nel 2013

MotoGP: il Cile potrebbe ospitare un Gran Premio nel 2013
da in MotoGP 2017, Primo Piano, Tutto Moto
Ultimo aggiornamento:

    Motomondiale Gp Qatar

    Dalla MotoGP 2013, il mondo delle due ruote potrebbe arricchirsi di una nuova tappa, dopo la conferma dell’inclusione dell’Argentina in calendario. Infatti, tra due anni, il Motomondiale potrebbe potrebbe ampliare la propria presenza in Sudamerica in un futuro non troppo lontano, con un Gran Premio in Cile. Disegnato dall’architetto Hermann Tilke con i consigli dell’ex iridato della classe 500cc, Kevin Shwantz, il circuito è progettato per essere conforme agli standard di omologazione FIA e FIM.

    Dopo la presentazione ufficiale del GP d’Argentina, lo scorso dicembre, anche il Cile avrà il suo circuito per ospitare gli eventi di MotoGP e anche di Formula 1. La pista sorgerà alla periferia di Santiago e includerà una pista per motocross e kart.

    Sembra tutto pronto e per dare inizio ai lavori, che dureranno 18 mesi, manca solo l’approvazione sull’impatto ambientale. Nel frattempo, Kevin Schwantz ha preso parte alla presentazione ufficiale del progetto di un nuovo circuito progettato da Hermann Tilke in Cile ed ha affermato che metterà a disposizione tutta la sua esperienza affinché il layout del circuito consenta di ospitare in futuro gare di MotoGP.

    Anche se per l’Europa non è positivo il porogressivo spostamento delle gare in paesi extraeuropei, sarà meglio ricordare bene le condizioni economiche in cui versano buona parte dei circuiti attualmente parte del circus iridato. La gara di Jerez è stata in dubbio sino alla fine, l’Estoril non è ancora stato confermato, mentre il futuro del Sachsenring è avvolto dai dubbi.

    331

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MotoGP 2017Primo PianoTutto Moto