MotoGP: il ritorno di Max Biaggi e Aprilia

Max Biaggi vola a Portimao e inizia a pensare alla MotoGP: l'Aprilia vorrebbe tornare in classe regina e sta pensando di far scendere in pista già in questo mondiale una versione modificata della RSV4 come wild card (sperando che il clamoroso ritorno non distolga la casa di Noale dal vero obiettivo del 2010: il titol mondiale Superbike)

da , il

    La notizia si è diffusa per il web come un fulmine a ciel sereno: Max Biaggi e l’Aprilia torneranno presto a correre nel campionato del mondo MotoGP.

    Un ritorno annunciato, quello della casa di Noale, ma previsto per il 2012; le recenti performance del Corsaro in Superbike avrebbero però spinto l’Aprilia ad accelerare i tempi per correre già quest’anno qualche gran premio come wild card con il rider romano in sella a una versione speciale della RSV4! E Valentino Rossi avrebbe già protestato con la Dorna per evitare il ritorno del suo storico rivale…

    Max Biaggi vola a Portimao e inizia a pensare alla MotoGP: l’Aprilia vorrebbe tornare in classe regina e sta pensando di far scendere in pista già in questo mondiale una versione modificata della RSV4 come wild card (sperando che il clamoroso ritorno non distolga la casa di Noale dal vero obiettivo del 2010: il titol mondiale Superbike).

    In Aprilia si dicono ottimisti sulla possibilità di preparare le moto in tempo utile per partecipare ai GP del Mugello, Brno e Barcellona.

    Il Corsaro Nero è tornato,” avrebbe dichiarato Biaggi, “Come ho piegato Doohan piegherò anche Rossi.

    Ma la notizia – appetitosa per tutti gli appassionati delle due ruote – avrebbe suscitato una reazione “poco sportiva” nel campione del mondo della MotoGP in carica: secondo alcune voci di corridoio Valentino Rossi ha già chiesto direttamente a Carmelo Ezpeleta, il boss della Dorna (la società che gestisce il Motomondiale) di bloccare l’arrivo in classe regina di Max Biaggi, suo storico rivale.

    Sì. La cosa sembra farsi interessante… Peccato che la notizia sembri essere solamente un solenne Pesce d’Aprile!