MotoGP Indianapolis 2013, prove libere 2: Marquez imprendibile! Rossi 6° [FOTO]

Diretta delle prove libere del Gran Premio di Indianapolis 2013 della MotoGP

da , il

    Seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Indianapolis che va in archivio ancora sotto il segno di Marc Marquez! Parte subito forte questa FP2 con Lorenzo che di forza sigla un tempo eccellente che sottolinea il buono stato di forma del pilota maiorchino. Dura poco però il dominio del campione del mondo perché a circa 20 minuti dal termine Dani Pedrosa mette la testa fuori dalla buca e sigla un tempo proibitivo per gli avversari, ma anche qui è solo un’illusione perché Marquez estrae gli artigli e fissa un tempo che solo lui dovrà provare a battere visto che gli avversari non riusciranno a contrastare nonostante i ripetuti sforzi.

    Sessione che si chiude nella ghiaia per Valentino Rossi a causa di un dritto, ma ciò nonostante riesce a conquistare il 6° tempo.

    Si chiude quindi questa prima giornata di prove libere del Gran Premio di Indianapolis; 3 Honda nelle prime 3 posizioni capitanate da Marc Marquez.

    TUTTI I TEMPI DELLA FP2:

    1. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 39.502s

    2. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 39.582s

    3. Stefan Bradl GER LCR Honda MotoGP (RC213V) 1m 39.681s

    4. Jorge Lorenzo ESP Yamaha Factory Racing (YZR-M1) 1m 39.765s

    5. Cal Crutchlow GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 39.813s

    6. Valentino Rossi ITA Yamaha Factory Racing (YZR-M1) 1m 40.084s

    7. Alvaro Bautista ESP Go&Fun Honda Gresini (RC213V) 1m 40.087s

    8. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 40.240s

    9. Nicky Hayden USA Ducati Team (GP13) 1m 40.433s

    10. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP13) 1m 40.552s

    11. Aleix Espargaro ESP Power Electronics Aspar (ART CRT) 1m 40.750s

    12. Danilo Petrucci ITA Came IodaRacing Project (Suter-BMW CRT)* 1m 41.099s

    13. Ben Spies USA Ignite Pramac Racing (GP13) 1m 41.145s

    14. Andrea Iannone ITA Energy T.I. Pramac Racing (GP13) 1m 41.444s

    15. Claudio Corti ITA NGM Forward Racing (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 41.552s

    16. Colin Edwards USA NGM Forward Racing (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 41.588s

    17. Hector Barbera ESP Avintia Blusens (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 41.814s

    18. Randy De Puniet FRA Power Electronics Aspar (ART CRT) 1m 41.956s

    19. Yonny Hernandez COL Paul Bird Motorsport (ART CRT) 1m 42.088s

    20. Hiroshi Aoyama JPN Avintia Blusens (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 42.808s

    21. Lukas Pesek CZE Came IodaRacing Project (Suter-BMW CRT)* 1m 42.828s

    22. Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing (ART CRT) 1m 42.927s

    23. Bryan Staring AUS Go&Fun Honda Gresini (FTR-Honda CRT) 1m 43.253s

    24. Michael Laverty GBR Paul Bird Motorsport (PBM-ART CRT)* 1m 43.741s

    25. Blake Young USA Attack Performance Racing (APR-Kawasaki CRT) 1m 45.590s

    ORE 20:55 FP2 CONCLUSA! Marquez IMPRENDIBILE!

    ORE 20:52 Marquez continua a martellare! Migliora il suo tempo e consolida la sua posizione. Finale accesissimo!

    ORE 20:48 poco più di 5 minuti alla fine e Marc Marquez è davvero indiavolato; solo un errore di valutazione nell’ultimo settore gli toglie la possibilità di abbassare il tempo di oltre due decimi

    ORE 20:45 Valentino Rossi non si schioda dalla sesta posizione. Marquez taglia il traguardo con 58 millesimi di vantaggio su Pedrosa che deve cedere il posto al compagno di squadra. Petrucci intanto 11°!

    ORE 20:42 Marquez si prende il secondo miglior tempo scalzando Lorenzo. Pedrosa guida sempre la classifica dei tempi

    ORE 20:40 ci pensa Jorge Lorenzo a insidiare Pedrosa; il campione del mondo si porta ora a 183 millesimi dal leader dei tempi Dani Pedrosa

    ORE 20:38 Pedrosa ha siglato un tempo che sarà molto difficile battere oggi; il pilota più vicino a lui è Marc Marquez, ma a ben 2 decimi. In questi ultimi 15 minuti si accenderanno i duelli soprattutto in casa Honda

    ORE 20:36 20 minuti al termine, questi i tempi:

    1 PEDROSA D.Repsol Honda Team 1:39.582

    2 MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.208

    3 BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.481

    4 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3+0.486

    5 LORENZO J.Yamaha Factory Racing+0.549

    6 ROSSI V.Yamaha Factory Racing+0.882

    7 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+0.908

    8 DOVIZIOSO A.Ducati Team+1.237

    9 HAYDEN N.Ducati Team+1.254

    10 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+1.558

    11 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar+1.760

    12 SPIES B.Ignite Pramac Racing+1.822

    13 PETRUCCI D.Came IodaRacing Project+2.017

    ORE 20:35 Le Honda si dimostrano davvero impressionanti sul circuito americano; sono ben tre a comandare la classifica dei tempi. La Yamaha più vicina è a quasi mezzo secondo di distacco dal leader

    ORE 20:30 Gran tempo di Pedrosa! Il pilota di casa HRC dimostra che la forma fisica non gli manca!

    ORE 20:28 Pedrosa tempo straordinario! 1:39.582, il pilota spagnolo mette la testa fuori dalla tana e rifila mezzo secondo al suo diretto inseguitore che ora è Cal Crutchlow

    ORE 20:27 Marquez intanto si porta al comando con il crono di: 1:40.097 cominciano a scendere i tempi e tra poco si girerà intorno al minuto e 39″

    ORE 20:25 Si riparte con questa classifica di tempi:

    1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:40.131

    2 BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.232

    3 ROSSI V.Yamaha Factory Racing+0.474

    4 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3+0.549

    5 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+0.659

    6 MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.723

    7 PEDROSA D.Repsol Honda Team+0.856

    8 DOVIZIOSO A.Ducati Team+1.385

    9 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar+1.479

    10 HAYDEN N.Ducati Team+1.603

    11 PETRUCCI D.Came IodaRacing Project+1.925

    12 EDWARDS C.NGM Mobile Forward Racing+1.975

    13 SPIES B.Ignite Pramac Racing+2.199

    ORE 20:21 bandiera verde, piloti di nuovo in pista; mancano ancora trenta minuti alla fine della FP2

    ORE 20:17 BANDIERA ROSSA! Piloti ai box; c’è una zona del tracciato da mettere in sicurezza. Si ripartirà subito.

    ORE 20:16 scintille in pista! FP2 che si anima subito a suon di giri veloci; Jorge Lorenzo abbassa ulteriormente il suo best time:

    1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:40.131

    2 BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.232

    3 ROSSI V.Yamaha Factory Racing+0.474

    4 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3+0.549

    5 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+0.659

    6 MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.723

    7 PEDROSA D.Repsol Honda Team+1.207

    8 DOVIZIOSO A.Ducati Team+1.385

    9 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar+1.479

    10 HAYDEN N.Ducati Team+1.603

    11 EDWARDS C.NGM Mobile Forward Racing+1.975

    12 SPIES B.Ignite Pramac Racing+2.199

    13 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+2.438

    ORE 20:14 Lorenzo davvero in forma: guida ora la classifica dei tempi, ma attenzione a Bradl che nel primo settore riesce ad avere un vantaggio importante

    ORE 20:11 tempi che cominciano ad essere già importanti; Stefan Bradl fa segnare un crono interessante: 1:40.363 ed è il tempo più veloce visto in questo week-end

    ORE 20:10 tempi ancora molto alti. Stefan Bradl è il primo a scendere di poco sotto il minuto e 42″

    ORE 20:08 i piloti stanno sfruttando queste prime tornate per portare in temperatura gomme e freni. Il best time del mattino è stato siglato da Marc Marquez, ma il tempo è ancora piuttosto lontano dal record in gara siglato da Dani Pedrosa

    ORE 20:05 tutto pronto per questa seconda uscita della MotoGP; giù le visiere di tutti i piloti che fanno ora il loro ingresso in pista.

    ORE 20:00 pochissimi minuti ancora prima del via della seconda sessione di prove libere del GP di Indianapolis. Le squadre all’interno dei box si preparano per questa FP2 che si preannuncia molto più combattuta ocn tempi che saranno destinati a scendere sensibilmente grazie sopratutto alla temperatura dell’asfalto che è nettamente salita rispetto alla FP1; 40° c rispetto ai 23 di questa mattina.

    BEN RITROVATI A TUTTI GLI APPASSIONATI DELLA MOTOGP!

    Aggiornamenti a cura di Alessio Mora