MotoGP Inghilterra. Andrea Dovizioso a un soffio dai protagonisti

Andrea DOvizioso quinto ad un passo dal podio inglese: quale futuro per lui?

da , il

    Andrea Dovizioso

    Il ragazzo è bravo e non passa occasione che non lo dimostri.

    Andrea Dovizioso, al suo primissimo anno in MotoGP, continua a racimolare punti importanti e a dimostrare quanto il talento sia indispensabile per portare in alto il nome di un team.

    Il rookie italiano (senza dimenticare Alex De Angelis) della classe regina non ha che da sorridere: il bilancio di inizio stagione è decisamente positivo e Andrea inizia a raccogliere i frutti di un futuro che sicuramente sarà ancora più sorridente per il pilota tricolore.

    Il quinto posto di ieri, alle spalle del trio di testa, è un segnale della forma di “Dovi“, cosa che potrebbe dare all’occhio guardando nell’ottica dei team ufficiali…

    Il quinto posto è un risultato importante che mi soddisfa, ho fatto una partenza buona che mi ha permesso di fare molti sorpassi e per alcuni giri sono rimasto insieme a Valentino e Dani.- ha dichiarato Andrea - Nelle prime fasi di gara sono generalmente più veloce di altri e questo mi consente di recuperare in partenza ma poi Hayden e Edwards sono risaliti rapidamente. Sono rimasto dietro a Nicky per qualche giro ma quando ho visto Colin avvicinarsi, l’ho sorpassato provando a distanziarli. È andata bene con Nicky ma non con Colin che mi ha preceduto sul traguardo. Sono riuscito a mantenere un buon passo, intorno all’ 1’29 alto ma la moto ha evidenziato le stesse problematiche di bilanciamento di venerdi. Ad Assen, la prossima gara, sarà importante cercare di fare un’altro buon risultato.

    Stando a queste prime gare, quale la possibilità di Andrea Dovizioso di ottenere una moto ufficiale per la prossima stagione 2009?

    FOto | StaticB