Motogp Inghilterra: la Ducati e il principino Harry

Anche il Principe Harry di Inghilterra ha voluto provare l'ebbrezza della velocita' di una moto da Motogp: ecco che allora, sul circuito di Donington Park, in occasione del Gran Premio di Inghilterra, ha scelto Ducati

da , il

    Anche il Principe Harry e’ stato protagonista del weekend di gare sul circuito di Donington Park. Il figlio di Lady Diana e del Principe Carlo, infatti, ha voluto testare di persona il Made in Italy della Ducati. Non come pilota, pero’, ma come passeggero.

    Al Principe Harry, come a tutti i ragazzi della sua eta’, i motori piacciono molto. E quale occasione piu’ ghiotta se non quella del Gran Premio di Inghilterra per dare sfogo alla sua passione? Ecco che allora ha scelto di salire, come zainetto, su una Ducati Desmosedici, che in pista e stata guidata da Randy Mamola.

    Prima della partenza dei piloti che erano impegnati nel weekend di gara, il Principe Harry, con le guardie del corpo al seguito, che stavano a distanza ravvicinata su un’automobile, ha cosi’ testato il circuito di Donington Park. Tutto merito dell’Alpinestars, che lo ha voluto come ospite.

    Finito il giro di prova, poi, il principino ha seguito la gara 125, presenziamndo anche sulla griglia di partenza per dare un grosso in bocca al lupo ai partecipanti sudditi di Sua Maesta’, sua nonna. Davvero un weekend diverso per il circus del Motomondiale, che spesso ospita personaggi illustri. E anche persone di sangue blu: perche’ la moto appassiona proprio tutti!

    Immagini da www.motogp.com, www.telegraph.co.uk, www.thesun.co.uk, www.bunte.de.