MotoGP Italia: prime libere a Valentino Rossi

Primo turno di prove libere al Mugello: il più veloce è Valentino Rossi, seguito dal solito Jorge Lorenzo e un galvanizzato Loris Capirossi

da , il

    Valentino Rossi al Mugello

    Valentino Rossi (tempo di 1’59”751) si aggiudica la prima sessione di prove del Gran Premio d’Italia di MotoGP: al Mugello il campione del Team Fiat Yamaha l’ha spuntata dopo il solito duello “privato” con il compagno di scuderia – e attuale leader della classe regina – Jorge Lorenzo.

    Terzo tempo per Loris Capirossi (Rizla Suzuki) nonostante una caduta nel finale. Bene le M1 di Colin Edwards e Ben Spies (Yamaha Tech3), rispettivamente quarto e sesto. Quinto Dani Pedrosa (Honda Repsol). Casey Stoner (Ducati Marlboro) cade ed è settimo.

    YAMAHA SUPERSTAR – Continua il dominio delle Yamaha, con Valentino Rossi e Jorge Lorenzo che nelle FP1 del Gran Premio d’Italia TIM di MotoGP si contendono la prima piazza, poi andata per appena 369 millesimi di secondo al Dottore, apparso in forma e in netto miglioramento dopo i problemi alla spalla destra che ne avevano condizionato le ultime due uscite.

    SUZUKI DA PODIO – Alle spalle dei rider della M1 si posizione il veterano imolese Loris Capirossi, che correrà al Mugello il suo gran premio numero 304 nel Motomondiale.

    Daniel Pedrosa, Casey Stoner e Nicky Hayden non riescono a tenere il passo, mentre fanno meglio i rider del Team Monster Yamaha Tech3.

    GLI ITALIANI – Andrea Dovizioso è ottavo, mentre Marco Melandri e Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) sono solamente dodicesimo e tredicesimo.

    MOTO2 e 125cc – Va meglio per i piloti della penisola nella categoria Moto2, che vede al comando dopo il primo turno di libere il sammarinese Alex De Angelis: non sarà di passaporto italiano, ma di certo ha annusato l’aria di casa…

    Nella ottava di litro non c’è storia invece per i rider di casa nostra, con il solito dominio spagnolo targato Pol Espargarò e Nico Terol.

    Foto tratta da: www.bikeracing.it