MotoGP Italia: warm up a Dani Pedrosa

Nel Warm Up del Gran Premio d'Italia TIM di MotoGP dove sono stati riconfermati sostanzialmente i valori in campo delle qualifiche: primo Dani Pedrosa sulla rinnovata Honda RC212V; subito dopo di lui Jorge Lorenzo (Yamaha) e Casey Stoner (Ducati)

da , il

    Nel Warm Up del Gran Premio d’Italia TIM di MotoGP dove sono stati riconfermati sostanzialmente i valori in campo delle qualifiche: primo Dani Pedrosa sulla rinnovata Honda RC212V; subito dopo di lui Jorge Lorenzo (Yamaha) e Casey Stoner (Ducati).

    Fanno bene anche gli italiani Andrea Dovizioso (Repsol Honda) e Loris Capirossi (Rizla Suzuki), che però ieri nelle qualifiche giravano lenti e oggi in griglia dovranno partire solamente dall’ottava e dalla dodicesima piazza.

    Nonostante l’assenza di Valentino Rossi si faccia logicamente sentire, al Mugello è presente oggi il pubblico delle grandi occasioni.

    Nel Warm Up la spunta di nuovo Dani Pedrosa, velocissimo, che corre sotto il minuto e 50 (1’49”750).

    Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha) e Casey Stoner (Ducati Marlboro) seguono a pochi decimi e confermano le loro posizioni delle qualifiche.

    Subito dietro nostri Andrea Dovizioso e Loris Capirossi, mentre ancora stentano gli italiani della Honda Gresini, Marco Melandri e Marco Simoncelli (restano rispettivamente in 12° e 13° posizione).

    MotoGP Mugello 2010Classifica Warm Up

    01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – 1′49.750

    02- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.306

    03- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.376

    04- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.523

    05- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 0.562

    06- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.598

    07- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 0.630

    08- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.703

    09- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.711

    10- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 0.835

    11- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.950

    12- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.984

    13- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.235

    14- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 2.447

    15- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 2.719

    16- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 2.799