MotoGP Jerez 2007. Rossi – Pedrosa: 1 – 0

MotoGP Jerez 2007

da , il

    pace rossi pedrosa

    Ci si ritrova tutti al parco chiuso, alla fine di Jerez 2007, ben diverso da quello che fu l’anno scorso.

    Valentino domina, Pedrosa segue a ruota. Dietro di loro può succedere qualunque cosa, ma gli occhi sono puntati solo su due campioni che puntano dritti al podio senza curarsi della polvere lasciata dietro.

    La spunta Valentino, con una gara magistrale e una vittoria perfetta che porta via tante paure e apre nuovi scenari per il futuro del MotoMondiale.

    Dopo le parole di Valentino a fine gara, ecco cosa ha invece detto Daniel Pedrosa, oggi secondo.

    Si, Valentino ha fatto una gara perfetta, è stato più forte – ha detto il centauro di Sabadell - però io sono contento per il podio in Qatar e per quello di oggi, mi spiace perchè qui c’è la mia gente e anche al mio paddock volevano che io vincessi, se lo aspettavano tutti, ma oggi Valentino era troppo forte. Penso che le moto di quest’anno siano moto un pò di fficili da mettere a punto e soprattutto è difficile mantenere ottime prestazioni per tutta la gara. Sicuramente per la prossima gara dobbiamo sempre cercare di migliorare e capire come fare con le gomme. Per il resto, speriamo di andare sempre bene così come questo inizio di MotoMondiale!