MotoGP Jerez 2013, risultati prove libere 2: Lorenzo ancora il più veloce [FOTO]

da , il

    Chiusa questa seconda sessione di prove libere per quanto riguarda la MotoGP. Dopo un avvio leggermente posticipato da un problema dell’impianto elettrico del circuito, i piloti scendono in pista per ottenere il miglior tempo in prova. Lorenzo si conferma velocissimo ma un sorprendente Cal Crutchlow si mette vicinissimo a soli 171″, tempo interessante per un team privato. Bene anche Pedrosa che ottiene il terzo tempo distaccato di 2 decimi mentre Rossi da un senso alla prova solo nel finale, riducendo il gap da Lorenzo di ben 4 decimi in un solo giro.

    Un po’ in difficoltà Marc Marquez che rischia spesso l’uscita di pista e protagonista inoltre, di una paurosa sbacchettata che fortunatamente riesce a controllare, evitando il peggio. Ducati un po’ indietro capitanate in prova da Iannone ad un secondo di distacco.

    Box chiusi quindi in questo venerdì di prove, si riparte domani mattina per la terza sessione delle 4 in programma.

    TUTTI I TEMPI DELLA PF2

    1. Jorge Lorenzo ESP Yamaha Factory Racing (YZR-M1) 1m 39.562s

    2. Cal Crutchlow GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 39.733s

    3. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 39.757s

    4. Valentino Rossi ITA Yamaha Factory Racing (YZR-M1) 1m 39.874s

    5. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 39.889s

    6. Alvaro Bautista ESP Go&Fun Honda Gresini (RC213V) 1m 40.507s

    7. Andrea Iannone ITA Energy T.I. Pramac Racing (GP13) 1m 40.574s

    8. Hector Barbera ESP Avintia Blusens (FTR-Kawasaki CRT) 1m 40.736s

    9. Aleix Espargaro ESP Power Electronics Aspar (ART CRT) 1m 40.738s

    10. Nicky Hayden USA Ducati Team (GP13) 1m 40.837s

    11. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP13) 1m 40.884s

    12. Michele Pirro ITA Ducati Test Team (GP13) 1m 40.902s

    13. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 40.990s

    14. Stefan Bradl GER LCR Honda MotoGP (RC213V) 1m 41.053s

    15. Randy De Puniet FRA Power Electronics Aspar (ART CRT) 1m 41.078s

    16. Danilo Petrucci ITA Came IodaRacing Project (Suter-BMW CRT)* 1m 41.751s

    17. Hiroshi Aoyama JPN Avintia Blusens (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 41.774s

    18. Claudio Corti ITA NGM Forward Racing (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 41.790s

    19. Colin Edwards USA NGM Forward Racing (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 42.058s

    20. Yonny Hernandez COL Paul Bird Motorsport (ART CRT) 1m 42.603s

    21. Bryan Staring AUS Go&Fun Honda Gresini (FTR-Honda CRT)* 1m 42.606s

    22. Michael Laverty GBR Paul Bird Motorsport (PBM CRT)* 1m 42.974s

    23. Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing (ART CRT) 1m 43.356s

    24. Lukas Pesek CZE Came IodaRacing Project (Suter-BMW CRT)* 1m 43.403s

    ORE 14:55 Seconda sessione di prove libere concluse, Lorenzo ancora il più veloce seguito da un ottimo Crutchlow e Pedrosa terzo.

    ORE 14:52 ultimissimi minuti per i piloti

    1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:39.562

    2 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.171

    3 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.195

    4 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.312

    5 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.327

    6 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.945

    7 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +1.012

    8 BARBERA H.Avintia Blusens +1.174

    9 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.176

    10 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.322

    11 HAYDEN N.Ducati Team +1.339

    12 PIRRO M.Ducati Test Team +1.340

    13 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.482

    ORE 14:49 CADUTA DI BRADL INTANTO MA SENZA CONSEGUENZE

    ORE 14:48 buon tempo di Rossi che risale molto e si mette a 3 decimi da Lorenzo

    ORE 14:47 Iannone intanto è il più veloce dei piloti Ducati

    ORE 14:46 Seguiamo questi due giri di Rossi che potrebbero riportarlo un po’ più in alto

    ORE 14:44 per ora solo Crutchlow e Pedrosa restano vicino a Lorenzo, Rossi intanto esce con una gomma morbida per provare un long run

    ORE 14:41 replay che mostra la paurosa sbacchettata in uscita di Marquez che lo ha visto coinvolto a metà sessione

    ORE 14:40 Rossi ancora non riesce ad avvicinarsi ai migliori tempi, Dovizioso un po’ lento a oltre un secondo e mezzo da Lorenzo

    ORE 14:38 Marquez un po’ in difficoltà, probabili problemi di setting

    ORE 14:36 brutta uscita di Marquez che perde la traiettoria e rischia di andare fuori pista proprio sul rettilineo. Il pilota ha dovuto chiudere il gas per evitare il peggio

    ORE 14:34 dopo Pedrosa che è in terza posizione, il distacco più basso è di 7 decimi accusati da Marc Marquez; Rossi segue a quasi un secondo da Lorenzo che è in testa.

    ORE 14:32 prime 10 posizioni in questa parte di prove:

    1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:39.562

    2 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.171

    3 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.195

    4 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.724

    5 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.918

    6 HAYDEN N.Ducati Team +1.352

    7 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.368

    8 PIRRO M.Ducati Test Team +1.469

    9 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.482

    10 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.505

    ORE 14:29 in questo frangente i piloti stanno prendendo le misure per ottenere un buon passo gara, come appena dichiarato da Mario Meregalli. In pista si vedranno tempi interessanti da parte della maggior parte dei piloti negli ultimi 10 minuti. Intanto Petrucci si trova con il motore esploso e deve abbandonare, bandiera a striscie gialle e rosse, olio in pista…

    ORE 14:25 30 minuti ancora a disposizione dei piloti, i tempi sono destinati a diventare interessanti già da queste prime prove.

    ORE 14:23 Crutchlow intanto va fortissimo con il secondo tempo appena dietro a Lorenzo

    1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:39.562

    2 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.171

    3 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.195

    4 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.724

    5 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.918

    6 HAYDEN N.Ducati Team +1.352

    7 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.368

    8 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.482

    9 DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.505

    10 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.519

    11 PIRRO M.Ducati Test Team +1.613

    12 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +2.313

    13 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +2.415

    ORE 14:21 Giacomo Agostini intervistato dichiara che sarà un bel campionato, combattuto fino all’ultima gara!

    ORE 14:20 Lorenzo sta martellando di brutto, Valentino Rossi ancora un po’ distante in questa prima parte.

    ORE 14:19 Marquez che fa pelo e contropelo ai cordoli, Lorenzo abbassa il best time; Pedrosa segue da vicinissimo

    ORE 14:16 Lorenzo va forte…

    ORE 14:14 40 minuti a disposizione dunque per i piloti, Lorenzo già viaggia forte in questi primi giri. Al secondo giro ha già fatto il miglior tempo visto oggi: 1:39.691

    ORE 14:11 bandiera verde per tutti, ogni pilota effettua i suoi primi giri, Rossi ha deciso di entrare in pista con due hard, tenterà il passo gara probabilmente in questa prima parte di prova

    ORE 14:10 Tutto pronto finalmente, tutti i piloti sono finalmente in pista. Pronti per questa seconda sessione di prove libere

    ORE 14:08 Sembra che il guasto sia stato risolto!

    ORE 14:07 e se andava via la corrente in Qatar? Momentaneamente il problema non è ancora risolto; questo disguido rischia di diventare imbarazzante per l’organizzazione del circuito!

    ORE 14:03 i tecnici stanno lavorando per ripristinare l’energia elettrica all’interno del circuito. La situazione ha del comico!

    ORE 14:00 i problemi di corrente stanno creando diversi problemi, per ora solo chi è attrezzato con un generatore ausiliario all’interno dei box può fare gli ultimi aggiustamenti, un attimo di attesa, il tutto sarà posticipato! Ci mancava solo la corrente!

    ORE 13:58 inconfondibile boato dei prototipi MotoGP che a colpi di acceleratore cominciano a scaldare i motori. Qualche problema di corrente all’interno dei box e non solo che sta creando noie per quanto riguarda le apparecchiature elettriche.

    ORE 13:54 Ancora un attimo di pazienza, nei box i piloti si stanno preparando. Motori che cominciano a scaldarsi per questa seconda uscita della MotoGP qui a Jerez

    ORE 13:50 Lorenzo deve riconfermarsi veloce anche in questa seconda prova, Rossi deve ridurre il leggero gap accusato durante la prima uscita. Pedrosa non si lascerà sfuggire l’occasione di mettersi davanti al suo rivale Spagnolo che gli ha rubato la prima posizione nella FP1 all”ultimo giro!

    ORE 13:46 seconda prova molto importante per i piloti perché le condizioni ottimali del tracciato imprimeranno una chiara impronta di ciò che potremmo assistere in gara se le condizioni meteo dovessero mantenersi stabili per tutto il week-end

    ORE 13:41 intanto vi diciamo che le condizioni della pista sono migliorate rispetto al mattino. La temperatura si è alzata e questo potrebbe favorire un maggior grip ai piloti per l’attacco al tempo.

    ORE 13:37 ancora pochi minuti di attesa per valutare quanto questa seconda sessione possa offrire. Nel frattempo andiamo a caccia di qualche indiscrezione che possa trapelare dai box dei piloti.

    BEN RITROVATI A TUTTI GLI APPASSIONATI DELLA MOTOGP PER QUESTA SECONDA SESSIONE DI PROVE LIBERE

    Fai il nostro quiz sul GP di Spagna!

    Gli orari li potrete trovare a questo link, perché questo weekend torna in Europa la MotoGP! Dopo le prime due gare in Qatar e ad Austin in Texas, vedremo se gli spagnoli capitanati da Jorge Lorenzo e Marc Marquez continueranno ad essere protagonisti, vedremo se Dani Pedrosa riuscirà finalmente a vincere, e vedremo se Valentino Rossi confermerà le ottime prestazioni del Qatar.

    Ma ora è tempo di quiz! E come ogni settimana, oggi parliamo del Gran Premio di Jerez in Spagna. Pensi di poter dire la tua? Sei una Wikipedia vivente? Allora mettiti alla prova: clicca sul bottone sottostante “inizia il quiz” e rispondi alle nostre 10 domane apposta per te! Per iniziare il quiz, BASTA CLICCARE QUI!!!