MotoGP Jerez 2015 conferenza stampa, Marquez: “Caduta in Argentina? non un mio errore” [FOTO]

La conferenza stampa di Marc Marquez per il GP di Jerez 2015. Ecco le parole dello spagnolo e quella degli altri piloti intervenuti alla press conference.

da , il

    Marc Marquez è stato uno dei grandi protagonisti della Conferenza stampa del Gran Premio di Spagna 2015 che si correrà a Jerez de la Frontera Domenica 3 Maggio. Il campione del mondo in carica, in settimana, è stato operato al dito mignolo della mano sinistra dopo essere stato vittima di un incidente durante un allenamento. Lo spagnolo ha rassicurato tutti sul suo stato fisico e ha dichiarato di sentirsi pronto per cercare di fare un buon Gran Premio seppur non sia al 100% della forma fisica. Lo spagnolo è tornato a parlare del suo contatto con Rossi spiegando il suo punto di vista. Girate la pagina per leggere l‘intervista di Marc Marquez e quella di Andra Dovizioso, anch’egli intervenuto durante la Press Conference spagnola. Per seguire il LIVE della gara della MotoGP Jerez 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    Intervista

    Marc Marquez è parso sorridente e diplomatico in conferenza stampa: “Arrivo a Jerez non al meglio della condizione fisica per via dell’incidente al mignolo. Purtroppo ho avuto questo problema alla mano che mi condizionerà durante il weekend. Noi piloti, nei weekend senza gare, ci alleniamo per mantenere alta la concentrazione e i riflessi. Purtroppo mi son fatto male ma sono cose che capitano a tutti. Spero di riuscire a fare lo stesso un’ottima gara e conquistare più punti possibili.” Successivamente è stato chiesto a Marc Marquez di spiegare ciò che è successo in Argentina. Il pilota, superato da Valentino Rossi, ha avuto un contatto col ‘Dottore’ ed è caduto a terra rovinando la sua gara: “In Argentina sono stato solo molto sfortunato perchè sono finito a terra, tutto qui. Sorpasso aggressivo? Non lo definirei cosi, alla fine sono gare e capita di toccarsi quando si lotta per la vittoria. Ho comunque capito tante cose dopo quell’incidente. In quel frangente non mi aspettavo che Valentino Rossi cambiasse cosi la traiettoria e c’è stato il contatto. Io non lo reputo un mio errore ma qualcosa che può accadere durante una gara.” Insieme a Marquez è stato intervistato anche Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati, secondo nel Mondiale, sogna di riuscire a conquistare l’ennesimo podio di questa stagione: “Siamo partiti bene facendo tanti punti. Siamo tutti entusiasti dei risultati ottenuti e speriamo di continuare cosi. Dobbiamo migliorare la trazione per essere competitivi con Yamaha e Honda ma sono piccoli dettagli rispetto ai problemi che avevamo in passato. Anche a Jerez vogliamo fare un’ottima gara.”