MotoGP Jerez 2015, le Pagelle del Gran Premio di Spagna [FOTO]

Pagelle del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale MotoGP 2015 dal tracciato di Jerez de la Frontera

da , il

    MotoGP Jerez 2015 podio e pagelle

    Ben ritrovati per la quarta puntata della nostra consueta rubrica le Pagelle del Gran Premio di Jerez classe MotoGP 2015 sul tracciato spagnolo vinto da Jorge Lorenzo davanti a Marc Marquez e Valentino Rossi. Ci siamo presi giusto un paio d’ore per definire i voti dei protagonisti della gara ma ora siamo pronti a partire. Prima dentro e via ai voti!

    LEGGI: Lorenzo domina, Marquez 2° e Valentino Rossi 200° podio

    Le pagelle

    Jorge Lorenzo 10: semplicemente strepitoso, il maiorchino si regala un weekend assolutamente perfetto concluso con una vittoria delle sue dopo aver centrato una pole pazzesca. Oggi semplicemente imprendibile anche per un Marquez a mezzo servizio. MARTILLO IS BACK

    Marc Marquez 9,5: una settimana fa era in ospedale sotto i ferri per rimettere insieme un dito fratturato, oggi è sul podio del Gran Premio di Spagna. Meglio di così non poteva andare per il giovane spagnolo che torna da Jerez con 20 punti importanti per il suo Mondiale. EROICO

    Valentino Rossi 8: quando non è a posto lo dice apertamente. Oggi non ne aveva per stare con Lorenzo e Marquez anche se verso fine gara stava per andare a prendere il campione in carica. 200 podi in carriera per lui e 1 record di Agostini abbattuto. MONUMENTO

    Cal Crutchlow 7,5: di gran lunga la migliore Honda in pista insieme a Marquez, il pilota inglese chiude quarto combattendo da vero mastino con i fratelli Espargarò. RINATO

    Le pagelle

    Pol Espargarò 6,5: di gran lunga meglio del suo compagno di box Smith, il più giovane dei fratelli Espargarò porta a casa un quinto posto di assoluto rilievo dopo aver chiuso in testa il warm up. Gli manca ancora qualcosina per lottare con i più veloci ma la stoffa c’è. LEGNO VERDE

    Aleix Espargarò 6,5: se la Suzuki è in mezzo ai grandi lo si deve sostanzialmente al buon Aleix, viste le difficoltà di Maverick Vinales. Weekend tutto sommato buono per il pilota spagnolo che coglie un settimo posto meritato.

    Alvaro Bautista 6: ancora un punticino per il buon Alvaro che si sta dannando l’anima per sviluppare questa Aprilia che ha bisogno di tanto lavoro.

    Andrea Iannone 5,5: il mezzo punto in più è per il recupero dopo una partenza inguardabile che manda alle ortiche il lavoro del sabato.

    Andrea Dovizioso 5,5: stesso voto per il suo compagno di box ma con l’aggravante dell’errore compiuto in curva 13. Il nono posto finale gli consente comunque di rimanere secondo in campionato.