MotoGP Jerez 2017 conferenza stampa, Marc Marquez: “Voglio lottare per il podio”

Le interviste della conferenza stampa del MotoGP Jerez. Lo spagnolo della Honda punta a salire nuovamente sul podio.

da , il

    MotoGP Jerez 2017 conferenza stampa, Marc Marquez: “Voglio lottare per il podio”

    MotoGP Jerez 2017 – In Spagna è tutto pronto per il Gran Premio di Jerez de la Frontera. Da domani i piloti della classe regina scenderanno in pista per le sessioni di Prove Libere. In attesa di scoprire chi saranno i favoriti per la vittoria, i piloti della top-class si sono “sfidati” in conferenza stampa. Oltre al solito Valentino Rossi, sono stati intervistati diversi piloti di “casa”. Marc Marquez, dopo la vittoria di Austin, è arrivato a Jerez con l’intento di recuperare ulteriore terreno in classifica iridata. Maverick Vinales, caduto nel GP delle Americhe, cerca riscatto, mentre Jorge Lorenzo proverà a migliorarsi in sella alla Ducati Desmosedici GP17. Dopo il salto le interviste dei tre piloti del motomondiale. La redazione di Derapate sta seguendo la gara della MotoGP Jerez 2017. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA!

    Marquez è giunto a Jerez dopo la bella vittoria di Austin: “Nelle prime due gare non sono andato bene – ha spiegato il campione del mondo in carica – Ad Austin ho spinto per cercare una vittoria che sarebbe stata importante per il proseguo della stagione. Aver vinto in Texas è stato un bel risultato. Ora qui a Jerez voglio lottare per il podio e conquistare più punti possibili in gara”. Lo spagnolo ha poi analizzato quanto sia importante trovare il giusto assetto: “Molti tracciati europei sono corti e simili a questo di Jerez. Trovare il setup ideale sarà importante anche per altre piste che affronteremo in calendario”. In conferenza stampa era presente anche Maverick Vinales. Lo spagnolo vuole cancellare la caduta di Austin: “Spero di fare una bella gara qui perchè mi sento molto a mio agio con la Yamaha. Mi piace questa pista e cercherò di cogliere un grande risultato nel GP”. Presente alla conferenza stampa di Jerez anche Jorege Lorenzo. Lo spagnolo ha compiuto 30 anni: “Mi sento bene, non mi sento vecchio anche perchè i 30enni di oggi sono i 20enni di ieri – ha scherzato il ducatista – qui non sarà semplice ma proverò a fare un bel risultato per il mio team e per me stesso. Ad Austin abbiamo visto i progressi e questo è stato molto positivo. La Desmosedici non è perfetta per il mio stile di guida però mi sento meglio rispetto ad inizio stagione e questo è importante per il proseguo del campionato”.