MotoGP: Jorge Lorenzo doppiatore di Tron

Il campione del mondo della MotoGP si dà - ancora una volta - al cinema

da , il

    Jorge Lorenzo ha infatti prestato la sua voce per doppiare un personaggio del film “Tron: Legacy“, il seguito del cult movie di fantascienza “Tron“, film dei primi anni ’80 che ha dato vita a un seguito in 3D. Data la presenza del rider della Yamaha è probabile che anche in questo secondo capitolo della storia le moto – o meglio, delle versioni futuristiche di mezzi a due ruote – avranno un ruolo cruciale.

    Jorge Lorenzo non è nuovo a incursioni nel mondo del cinema, dato che ha fatto da comparsa nel film “Circuit” e nella serie tv “Aquila Roja”. Il neo iridato della MotoGP ha dato voce ora a un un “programma informatico” (ma con caratteristiche umane) che aiuta il protagonista durante una delle battaglie.

    Ma come è stata l’esperienza per Lorenzo? “Ho avuto chi mi ha aiutato nel doppiaggio. E’stato complicato, ma credo che sia riuscito bene,” ha dichiarato il pilota maiorchino, “Ma preferisco correre.”

    Tron Legacy“, un avventura fantascientifica ambientata in un mondo digitale diverso da qualsiasi altro mai apparso sul grande schermo (già il capostipite fu innovativo quando uscì nel 1982) sarà in 3D e sarà nelle sale cinematografiche italiane nel gennaio del 2011.

    La regia è di Joseph Kosinski, mentre Steven Lisberger, che aveva girato il primo capitolo, è il produttore. La colonna sonora del film è firmata dai Daft Punk. Jeff Bridges e Bruce Boxleitner, i protagonisti del primo film, tornano a interpretare i loro ruoli.

    Insomma, gli ingredienti perché diventi un nuovo cult sembrano esserci tutti e Jorge Lorenzo non ha voluto mancare questa occasione.