MotoGP: la Yamaha crede in Lorenzo

Jorge Lorenzo lo aveva già annunciato ai suoi fan tramite Facebook e Twitter, ma ora arriva anche la comunicazione ufficiale dal team Fiat Yamaha: il pilota spagnolo prenderà parte ai test MotoGP in programma il 18 e il 19 marzo a Losail, in Qatar

da , il

    Jorge Lorenzo lo aveva già annunciato ai suoi fan tramite Facebook e Twitter, ma ora arriva anche la comunicazione ufficiale dal Team Fiat Yamaha: il pilota spagnolo prenderà parte ai test MotoGP in programma il 18 e il 19 marzo a Losail, in Qatar.

    Lorenzo dunque torna in pista dopo il lungo stop dovuto alla frattura della mano destra per provare la sua M1 in vista del primo gran premio della stagione (sempre in Qatar, domenica 11 aprile) e ridurre il gap nei confronti del compagno di squadra Valentino Rossi.

    Il Team Fiat Yamaha ufficializza la presenza di Jorge Lorenzo ai test pre-campionato di Losail e lo fa tramite Wilco Zeelenberg, il nuovo team manager del pilota spagnolo.

    Siamo contenti che Jorge parteciperà in questo ultimo test pre-stagione in Qatar,” ha dichiarato Wilco Zeelenberg, “Ovviamente abbiamo dovuto saltare una sessione completa, ma siamo fiduciosi di poter recuperare il tempo perso, perché la moto 2010 si è già dimostrata molto competitiva sin dal primo momento che l’abbiamo provata.

    Probabilmente in Yamaha non si aspettano un Lorenzo subito al top della forma, ma scendere in pista in Qatar è l’unico modo per provare la nuova moto in vista dell’inizio del campionato del mondo MotoGP 2010, previsto per domenica 11 aprile.

    Dobbiamo aspettare per vedere quali saranno le sensazioni di Jorge alla guida, ma non diamo nulla per assodato,” ha concluso Zeelenberg, “I dottori hanno creato una protezione speciale per il pollice, Dainese dei guanti speciali e anche una manopola differente è stata creata. Yamaha gli darà il massimo del supporto e il tempo per tornare in piena forma.