MotoGP Laguna Seca 2013: i commenti dei piloti dopo le qualifiche negli USA [FOTO]

da , il

    A poche ore che precedono il Gran Premio degli USA 2013, sul circuito di Laguna Seca, i top rider della MotoGP lasciano il loro commento in merito all’esaltante sessione di qualifiche di ieri. Pole position conquistata da uno straordinario Stefan bradl che con un acuto nel finale riesce a sopravanzare Marc Marquez, quest’ultimo caduto a 3 minuti dalla fine e che non farà più in tempo a rientrare per cercare di migliorare una prova già di per sé strepitosa. Terza casella in griglia per Alvaro Bautista che durante tutto il week-end ha mostrato un ottimo passo, utile in ottica gara. Seconda fila in griglia invece per le tre Yamaha capeggiate da Valentino Rossi che precede di due soli millesimi Cal Crutchlow e un ancora infortunato Jorge Lorenzo.

    MotoGP Laguna Seca 2013, qualifiche (6)

    Stefan Bradl è stato autore ieri di una qualifica strepitosa! Il pilota tedesco del team LCR approfitta con caparbietà della momentanea assenza di Marquez per agguantare la pole position. Stefan è in netta crescita e la sua sessione di qualifiche sono il giusto compenso di un lavoro che sta dando i suoi primi buoni frutti: “Sono molto felice per questa mia prima pole position nella classe regina! Ottenerla poi su un circuito fantastico come questo mi riempie davvero di gioia. Sapevo di avere un buon passo, ma questa qualifica è stata davvero il premio del tanto lavoro che la squadra sta facendo per me. Fino ad ora è stato un week.end molto positivo per noi; ho solo avuto un problema che mi ha costretto a rientrare per il cambio gomma, ma alla fine sono riuscito a fare il mio giro perfetto. Non potevo chiedere di più!”

    MotoGP Laguna Seca 2013, qualifiche (18)

    Marc Marquez era un debuttante assoluto su questa pista, ma ciò nonostante ha dominato in quasi tutte le sessioni di prove libere; solo una sfortunata scivolata gli ha tolto la possibilità di conquistare la pole, ma riesce comunque ad ottenere il secondo miglior tempo: “Sono molto contento di questo risultato perché nonostante abbia perso la possibilità di migliorare il mio tempo a causa della caduta, sono riuscito a conquistare la prima fila. Ho commesso un errore nella curva 6, sono entrato troppo veloce e la moto mi è scivolata via; sono molto fiducioso per la gara perché ho davvero un buon ritmo. Sono nuovo su questa pista e chiudere questa fase del Gran Premio con il mio risultato mi rende molto felice!”

    MotoGP Laguna Seca 2013, qualifiche (9)

    Alvaro Bautista ha mostrato uno stato di forma davvero eccellente; il pilota spagnolo del team Gresini è sempre stato veloce in tutto l’arco delle prove libere e in qualifica ottiene un ottimo terzo tempo: “E’ stata una sessione di qualifiche molto positiva! Abbiamo lavorato molto con le gomme usate per valutare come avrei potuto cavarmela con il passo gara e devo dire che siamo stati subito veloci e con la moto ho un’ottima confidenza. Le qualifiche sono state sempre un po’ il nostro punto debole e a maggior ragione questo terzo posto in griglia ci da molta più sicurezza. Il risultato è ottimo se consideriamo che su questa pista è importante partire bene; se riuscissi a fare una buona partenza potrei tenere il ritmo dei piloti più veloci.”

    MotoGP Laguna Seca 2013, qualifiche (12)

    Meno soddisfatto sembra essere invece Cal Crutchlow che dichiara: “Bruttissima giornata, è stata la peggiore qualifica della stagione! Non ci voleva la caduta nella FP4, mi ha penalizzato troppo. Poi anche in qualifica è andato tutto per il verso sbagliato: problemi con la gomma anteriore, un sensore che si spacca…no, davvero una pessima qualifica. Devo comunque ringraziare i ragazzi del team che hanno fatto di tutto per cercare di farmi rientrare il più presto possibile in pista, ma la mia qualifica è stata davvero deludente.”

    Jorge Lorenzo chiude la seconda fila con il quarto tempo; il campione del mondo ottiene comunque un buon risultato visto che si presentava su questa pista ancora infortunato: “Rispetto alla mattina mi sentivo meglio, così ho cercato di spingere un pochino di più; se avessi esagerato avrei potuto scendere di almeno un paio di decimi, ma allo stesso tempo avrei rischiato troppo quindi va bene così. Pensavo di riuscire a tenere la terza posizione, ma gli altri piloti hanno aumentato il ritmo da metà in poi e io non potevo rischiare un’altra caduta per cercare di guadagnare la pole anche se il potenziale ce l’avevo. Laguna Seca è una pista molto difficile e faticosa e sono sicuro che mi creerà qualche problema alla spalla. La gara sarà molto lunga, 32 giri sono tanti e con qualche antidolorifico potrei fare meglio che ad Assen.”

    MotoGP Laguna Seca 2013, qualifiche (16)

    Andrea Dovizioso: “Guardando il passo dei piloti davanti è evidente che siamo piuttosto lontani; non ho fatto una brutta qualifica perché siamo stati più veloci che nelle ultime gare; io ho sbagliato un paio di split altrimenti un paio di decimi in più avrei potuto guadagnarli dalla testa. Adesso dobbiamo concentrarci sul ritmo di gara; dobbiamo essere costanti e cercare di non scendere mai sotto il minuto e 23. Sarà un’altra gara molto difficile, ma come sempre io darò il massimo.”

    69hayden__s1d8777_0_original

    Nicky Hayden: “E’ un week-end difficile per me; non sono mai stato veloce durante le prove e per di più siamo anche peggiorati un po’ nella FP4. Sto soffrendo molto la mancanza di grip, inoltre la moto sbanda molto nei punti dove ci sono sconnessioni. Il mio miglior giro non è stato proprio pessimo, ma per recuperare posizioni mi ci voleva qualcosa in più. Confido nella squadra che mi possa permettere di affrontare bene questa gara che sarà molto difficile.”

    Ciao Andrea…

    Antonelli SSP

    Durante la gara della Supersport al Moscow Raceway, Andrea Antonelli è stato coinvolto in un incidente subito dopo il via. Il pilota italiano perderà la vita in seguito al grave trauma riportato. Il nostro pensiero va alla famiglia del giovane pilota.

    Ciao Andrea…

    A cura di Alessio Mora