MotoGP Le Mans 2014, gara: pokerissimo per Marc Marquez [FOTO e VIDEO]

Segui il LIVE della gara della MotoGP in diretta web su derapate

da , il

    Dopo la 5^ pole consecutiva arriva il pokerissimo di vittorie per Marc Marquez che porta a casa anche il Gran Premio di Francia nonostante qualche piccolo errore di guida ed è sempre più in testa al Mondiale con 125 punti. Ancora secondo Valentino Rossi che è stato davanti per metà gara e poi ha fatto un piccolo errore e ha dovuto lasciare la testa della gara e di conseguenza la vittoria a Marquez e ora è a 2 punti da Pedrosa nel Mondiale. Terzo posto per Bautista e quarto per un grandissimo Pol Espargarò, quinto Pedrosa e solo 6° Jorge Lorenzo.

    BANDIERA A SCACCHI: Marquez fa il pokerissimo di vittorie ed eguaglia Doohan, secondo Rossi e podio per Bautista. Poi Espargarò e Pedrosa, Lorenzo solo sesto davanti a Bradl. Dovizioso 8° davanti ad Aleix Espargarò e Bradley Smith.

    ULTIMO GIRO: Marquez in solitario verso il pokerissimo. Pedrosa le tenta tutte per passare Pol Espargarò che si difende con i denti dagli attacchi della Honda.

    GIRO 26: Pedrosa si avvicina a Pol Espargarò ma manca troppo poco per tentare un attacco alla Yamaha Tech 3

    GIRO 25: Rossi tiene lontano Bautista per confermarsi al secondo posto come a Jerez. E’ bastato un piccolo errore per Rossi per rovinare quanto di buono ha fatto.

    GIRO 23: La situazione quando mancano 5 giri: Marquez con 3″5 su Rossi, terzo Bautista a 1″6 da Rossi poi Pol Espargarò a 1″ da Bautista che deve difendersi dal possibile rientro di Pedrosa e Lorenzo.

    GIRO 21: Ormai Marquez è scappato via e ha 2″7 su Rossi che deve difendere il suo vantaggio di 1″9 su Bautista. Espargarò è 4° poi Pedrosa e Lorenzo. Battaglia tra Aleix Espargarò e Dovizioso per l’8^ posizione.

    GIRO 19: Rossi ha 2 secondi di ritardo da Marquez e 2″3 di vantaggio su Bautista. Pedrosa scavalca Lorenzo per la 5^ posizione.

    GIRO 17: Marquez scappa via con 1″5 su Rossi che ha oltre 2″ di vantaggio su Espargarò che viene passato da Bautista. Battaglia tra Lorenzo e Pedrosa.

    GIRO 15: Marquez e Rossi sempre primo e secondo. Spettacolare traverso di Pol Espargarò davanti a Bautista. Poi Lorenzo, Pedrosa, Bradl e Aleix Espargarò.

    GIRO 14: Marquez prova a scappar via a Rossi che si difende bene con soli 4 decimi di ritardo dallo spagnolo.

    GIRO 13: Marquez ormai ha preso Rossi e la gara è tra loro 2 perchè gli altri non riescono a tenere il passo dei fuggitivi. Pol Espargarò terzo. Bradl davanti a Bautista e Lorenzo. Sorpasso di Marquez su Rossi.

    GIRO 12: Rossi ha ancora 8 decimi di vantaggio su un Marquez che sta venendo su come una furia ed ora è secondo dopo aver passato anche Pol Espargarò. Lorenzo è solo 6° e non riesce a recuperare.

    GIRO 11: Rossi è ancora primo ma Marquez fa paura e ha appena passato Bradl per la terza posizione e ora si incolla a Pol Espargarò. Nel giro precedente Marquez ha fatto segnare il record della pista in 1’33″510

    GIRO 9: Marquez è quarto dopo aver saltato Dovizioso. Problemi forse per il Dovi che viene passato anche da Lorenzo e Bautista. Rossi è sempre primo con circa un secondo su Pol Espargarò.

    GIRO 8: Gran sorpasso di Marquez che brucia Lorenzo alla staccata della variante ed è 5°. Il campione del mondo sta guidando al limite con qualche sbavatura.

    GIRO 6: Rossi allunga su Dovizioso che viene infilato sia da Espargarò che da Bradl. Lorenzo guida l’inseguimento davanti a Marquez che ha fatto ancora un errore, dietro Bautista salta Pedrosa.

    GIRO 5: Ancora giro veloce di Marquez. Lorenzo e Marquez saltano Smith e vanno alla caccia di Bradl

    GIRO 4: Giro veloce di Marquez in 1’33″9 ma gran battaglia tra Rossi e Dovizioso per la prima posizione. Pol Espargarò salta Bradl ed è terzo.

    GIRO 3: Out Iannone e Marquez salta Pedrosa e comincia a recuperare. Rossi salta di prepotenza Bradl e si attacca a Dovizioso. Dietro ad Espargarò ci sono Lorenzo, Bautista, Marquez e Pedrosa

    GIRO 2: Dovizioso, Bradl, Rossi e Pol Espargarò sono tutti vicini. Pedrosa davanti a Lorenzo mentre Marquez è 10° dopo l’errore e cerca di recuperare

    PARTENZA: Super partenza di Dovizioso che brucia Marquez e balza in testa precedendo Bradl, Espargarò e Rossi. Rossi salta Pol Espargarò per la terza posizione. Errore di Marquez che va lungo e rientra in mezzo al gruppo

    ore 13.55: 4 minuti alla partenza, la Safety Car parte per il suo giro di ricognizione e poi sarà warm up lap per i piloti MotoGP

    ore 13.45: Pochi minuti al via del 5° appuntamento della MotoGP. Scelta di gomme: tutti con soft sia anteriore che posteriore. Ultima vittoria italiana in MotoGP risale al 2008 con Valentino Rossi.

    13.30: Marc Marquez viene da quattro vittorie consecutive. E’ pronto a suonare la “quinta”. Lorenzo e Rossi sono pronti invece a recuperare dalla seconda fila.

    13.00: Buongiorno a tutti da Marco Pezzoni e benvenuti alla gara della MotoGP 2014. Tra poco più di un’ora il semaforo verde alla corsa del Gran Premio di Francia 2014. State con noi!