MotoGP Le Mans 2015, risultati qualifiche: strepitoso Marc Marquez [FOTO]

MotoGP: Le Qualifiche LIVE in diretta

da , il

    In difficoltà per tutto il weekend e in lotta con un passo gara non eccellente, Marquez in qualifica tira fuori tutto quello che ha e si porta a casa la pole con un tempo stratosferico di 1’33″2 a pochi decimi dal record dell’anno scorso. Buona seconda posizione per Dovizioso con la Ducati e prima fila chiusa da Lorenzo. Quinta posizione per la Ducati dell’acciaccato Iannone mentre brutta qualifica per Rossi solo settimo con Petrucci nono. Pedrosa fa una buona qualifica chiudendo ottavo mentre Aleix Espargarò dopo il pauroso volo di stamattina in FP3 chiude al 10° posto. Per seguire il LIVE della gara della MotoGP Le Mans 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    14.51: BANDIERA A SCACCHI SUL Q2! Stratosferica pole di Marc Marquez in 1’32″2! Seconda casella per Dovizioso e terza per Lorenzo. Seconda fila per Crutchlow-Iannone-Smith, terza fila per Rossi-Pedrosa-Petrucci, quarta fila per Aleix Espargarò-Hernandez-Pol Espargarò

    14.49: Sta arrivando come un treno Marquez che alla terza fotocellula ha mezzo secondo di vantaggio su sè stesso. 1’32″2 per Marquez che si avvicina al record dell’anno scorso. Dovizioso secondo e Lorenzo che acciuffa la prima fila fermandosi in terza posizione. Rossi si sta migliorando tirandosi dietro Iannone. Settimo Rossi e Iannone quinto.

    14.45: Rientra in pista anche Jorge Lorenzo con gomma soft all’anteriore. Primo a lanciarsi Bradley Smith con la sua Yamaha Tech 3. 33″3 per Smith che salta in terza posizione. Abortito il giro veloce di Marquez. Rossi sale in decima posizione. 33″0 per Lorenzo che salta in terza posizione

    14.42: 7 minuti alla fine del Q2. La classifica recita: Marquez, Iannone, Lorenzo, Pedrosa, Aleix Espargarò, Dovizioso, Crutchlow, Smith, Petrucci, Pol Espargarò, Hernandez, Rossi. Difficoltà gravissime per Rossi. Rientrano tutti in pista dopo il cambio gomme per gli ultimi 5 minuti

    14.39: Arriva come un fulmine Marquez che passa sul traguardo con 1’33″3 e Pedrosa passa in seconda posizione con 33″8. Marquez però continua a spingere e potrebbe scendere sotto il 33. 32″9 per Marquez, 33″3 per Iannone in seconda posizione e Lorenzo terzo.

    14.37: Primi giri di lancio per questa run di giri veloci. Dritto per Lorenzo alla curva 8. Il primo a passare sul traguardo è Rossi che stampa un 35″6 ma è Crutchlow il più veloce di tutti con 34″0 davanti ad Aleix Espargarò e Petrucci

    14.34: SEMAFORO VERDE SUL Q2! 15 minuti per stabilire il poleman della gara di domani! Piloti tutti in pista con gomme da asciutto per questo primo run. Lorenzo come sempre è il primo ad entrare in pista. Extra-soft all’anteriore per il maiorchino della Yamaha. Marquez in pista con la soft anteriore

    14.31: Pochissimo al via del Q2. Ecco i magnifici 10: Lorenzo, Iannone, Dovizioso, Crutchlow, Smith, Marquez, Pedrosa, Hernandez, Rossi, Pol Espargarò, ai quali si aggregano Petrucci ed Aleix Espargarò. Chi sarà il poleman del Gran Premio di Francia?

    14.25: BANDIERA A SCACCHI SUL Q1! Passano in Q2 Danilo Petrucci ed Aleix Espargarò. Poi Vinales, Hayden, Redding, Bradl, Di Meglio, Miller, Barbera, Abraham, Laverty, Baz, Bautista, De Angelis e Melandri. A tra poco per il Q2

    14.21: Poco meno di 4 minuti alla fine del Q1. Al momento passano in Q2 Aleix Espargarò e Scott Redding. Migliora ancora Aleix Espargarò che fa 34″218. Volato Redding in curva 1, brutto high side per l’inglese del team Marc VDS. Hayden si infila in seconda posizione. Petrucci stampa un bel 1’33″9 che lo porta davanti a tutti.

    14.18: 34″988 per Redding che salta in quinta posizione e dritto per Aleix Espargarò al terzo settore. Vinales salta in testa in 34″5. Vinales e Petrucci al momento passano in Q2. 34″551 per Scott Redding che si porta in prima posizione, ma occhio ad Aleix Espargarò. 34″2 per lo spagnolo della Suzuki

    14.16: 35″9 per Aleix Espargarò che si mette in quarta posizione con Vinales sesto. 34″8 per Petrucci che rafforza la sua prima posizione, Hayden a sorpresa in seconda posizione, poi Bradl terzo. 34″857 per Aleix Espargarò che si mette in seconda posizione

    14.14: 1’36″932 per Miller che si porta in prima posizione davanti a Laverty con De Angelis terzo e Vinales quarto. Si sta migliorando Laverty ma attenzione a Petrucci. 1’35″857 per Laverty ma Petrucci lo batte con il suo 35″5. Dritto di Miller che taglia tutta la prima variante e rientra in pista

    14.10: SEMAFORO VERDE SUL Q1! 15 minuti per sancire i 2 piloti che si aggregheranno nel Q2. Piloti già in pista per il giro di lancio, pista ormai asciutta. Bautista il primo a lanciarsi per il suo giro veloce. In pista anche Aleix Espargarò acciaccato dopo il volo di questa mattina

    14.05: Pochissimi minuti al via del Q1 delle qualifiche. Questi i piloti che scenderanno in pista per giocarsi gli ultimi 2 posti utili per il Q2: Vinales, Aleix Espargarò, Petrucci, Redding, Miller, Barbera, Bautista, Bradl, Hayden, Baz, Di Meglio, Abraham, Laverty, De Angelis e Melandri. Chi saranno i 2 fortunati ad aggregarsi ai fantastici 10 già in Q2?

    14.01: BANDIERA A SCACCHI SULLE FP4! Miglior tempo per Loris Baz in 1’41″913 davanti a Pedrosa e Rossi. Passa in seconda posizione proprio sulla bandiera Alex De Angelis con la sua ART. Pedrosa terzo, Rossi quarto, poi Crutchlow, Marquez, Lorenzo, Redding, Petrucci, Vinales, Dovizioso, Bautista, Melandri con Aleix Espargarò 22° e Iannone ultimo

    13.56: 3 minuti scarsi alla fine delle FP4. Settimo tempo per Bautista con l’Aprilia e Dovizioso si porta in sesta posizione ma sta arrivando Rossi che chiude davanti a tutti in 44″0 con 270 millesimi su Crutchlow. Sesto tempo per Baz con gomme slick. Pedrosa brucia Rossi e segna un bel 43″4. Occhio a Baz che sta arrivando con le sue gomme slick! 1’41″913 per il francese.

    13.53: 1’44″9 per Petrucci che ritorna davanti a tutti, Crutchlow salta in seconda posizione con Rossi terzo in 45″3. Si lancia Marquez per il suo time attack a 5 minuti dalla fine con la pista che si sta asciugando. Condizioni quasi da slick. Tempone di Crutchlow che taglia il traguardo in 1’44″2 ma sta arrivando Marquez che chiude sul traguardo in seconda posizione in 44″270 a 8 millesimi da Crutchlow

    13.47: 12 minuti alla fine delle FP4. Questa la classifica attuale: Pedrosa, Marquez, Lorenzo, Petrucci, Hernandez, Miller, Pol Espargarò, Rossi, Crutchlow, Redding i primi 10. Hayden, Baz, Bradl, Abraham, Barbera, Aleix Espargarò, Smith, Bautista, Vinales, Dovizioso, Laverty, Iannone, Di Meglio, De Angelis, Melandri. Abraham salta in settima posizione. Rossi in pista in scia a Petrucci mentre gli altri sono quasi tutti fermi

    13.43: 1’47″099 per Marquez, poi Petrucci e Miller con Rossi quarto davanti ad Hernandez e Lorenzo. Pol Espargarò si inserisce in quarta posizione davanti a Rossi. Rientra ai box Rossi per parlare con i suoi tecnici. 1’45″7 per Pedrosa che passa in testa alla classifica. Condizioni così sarebbero ottimali per Dani e Iannone che non sforzano braccio e spalla

    13.40: 1’48″0 per Marquez che si porta in prima posizione davanti a Petrucci per soli 31 millesimi, terzo Hernandez davanti alle Yamaha di Espargarò e Rossi. Petrucci risponde ai tempi di Marquez e stampa un 1’47″538 e si riporta davanti a tutti. Aleix Espargarò è 15°

    13.37: 22 minuti alla fine delle FP4. Petrucci in testa, poi Marquez, Lorenzo, Pol Espargarò, Rossi, Miller, Bradl e via via gli altri. 1’49″5 per Petrucci che abbassa ulteriormente il suo tempo. Dovizioso si inserisce in seconda posizione a 461 millesimi da Petrucci e davanti alle Yamaha di Espargarò e Rossi

    13.33: Primi minuti per prendere confidenza con la pista umida di Le Mans. Temperature decisamente basse in queste FP4. Petrucci in testa con 1’53″426 poi Marquez e Miller. Lorenzo si porta in testa con 1’52″383 ma Petrucci gli sta rispondendo con tempi buonissimi. 1’50″6 per Danilo che ritorna davanti a tutti

    13.30: SEMAFORO VERDE! Partono le FP4! 30 minuti per trovare il set up corretto per qualifiche e gara. Piloti in pista con gomme da bagnato viste le condizioni della pista.

    13.28: Non è intensa la pioggia sul tracciato ma comunque la situazione è tutta da verificare. La buona notizia è che ai box c’è Aleix Espargarò nonostante il brutto volo di questa mattina

    13.18: 10 minuti circa all’inizio delle FP4, l’ultimo turno di libere buono per trovare il set up giusto per le qualifiche che seguiranno e la gara di domani. FP4 che partiranno quasi sicuramente su asfalto umido. Per rivedere quanto è successo nelle FP3 di questa mattina, ecco il recap:

    13.30: Buon pomeriggio motociclisti e amanti del motociclismo e ben ritrovati da MARCO PEZZONI per la diretta LIVE delle qualifiche del Gran Premio di Francia classe MotoGP, dopo aver seguito il turno di FP4