MotoGP Le Mans 2016, Risultati Gara: Lorenzo vince in solitaria, Valentino Rossi 2°, Marquez ko

MotoGP Le Mans 2016: la cronaca del GP della Francia, quinta prova del campionato. Risultati, classifiche e immagini del GP di Le Mans vinto da Lorenzo.

da , il

    MotoGP Le Mans 2016 – Jorge Lorenzo vince in solitaria il Gran Premio di Le Mans 2016. Lo spagnolo, come da pronostico, ha corso con un ritmo impressionante e ha vinto meritatamente la gara. Valentino Rossi, dopo una partenza in sordina e sfruttando la caduta di Iannone, ha chiuso al secondo posto dopo una bella progressione nella quale ha superato sia Marquez che Dovizioso. I due piloti sono scivolati nello stesso punto e hanno gettato al vento un possibile podio. Marquez ha successivamente ripreso la gara ma non è andato oltre al 13° posto con una Honda in pessime condizioni. Terzo posto per Vinales con la Suzuki. La casa giapponese torna sul podio dopo sei anni dall’ultima volta. Nella top-ten anche le due Aprilia e Danilo Petrucci. In classifica generale Jorge Lorenzo è diventato il nuovo leader con 90 punti seguito da Marquez con 85 e Rossi con 78.

    Classifica:

    Cronaca:

    JORGE LORENZO vince in solitaria e diventa il nuovo leader del campionato! Secondo posto per Rossi con Vinales 3°. La Suzuki torna sul podio dopo 6 anni dall’ultima volta.

    28/28: Inizia l’ultimo giro!

    27/28: Petrucci si sta difendendo da Barberà. I due piloti sono in lotta per la settima posizione.

    26/28: Lorenzo completa un altro giro ed è sempre più vicino al successo.

    25/28: Pedrosa vede Vinales ma non riesce ad avvicinarsi alla Suzuki.

    24/28: Vinales ha 3”5 di gap da Rossi. Lo spagnolo sta provando a spingere ma sembra troppo distante dal Dottore.

    23/28: Le posizioni sono congelate da qualche giro. Cambierà qualcosa prima della bandiera a scacchi?

    22/28: Lorenzo completa un altro giro.

    21/28: Le due Aprilia sono nella top-ten dopo le cadute nel Warm UP.

    20/28: La nuova classifica: Lor – Ros – Vin – Ped – EsP – EsA – Pet – Bar – Bau – Brd – Lav – Baz – Maq. Intanto è salito a 8 il numero dei piloti ritirati.

    19/28: Lorenzo continua a girare in solitaria e ha portato a quasi 8 secondi il vantaggio su Rossi.

    18/28: Cadono anche Miller e Smith. Marc Marquez è salito cosi in 13^ posizione.

    17/28: Marquez è riuscito a ripartire seppur non abbia la moto in perfette condizioni. Dovizioso si è invece ritirato dopo la caduta.

    16/28: Rossi ha un gap di 5”8 da Lorenzo e un vantaggio di 5” su Vinales, terzo con la Suzuki.

    15/28: INCREDIBILE!! cadono Marquez e Dovizioso alla stessa curva! I due piloti sono scivolati nello stesso punto ma senza toccarsi nè ostacolandosi.

    14/28: Valentino sorpassa anche Dovizioso ed è secondo! Dovizioso prova a resistere ma sembra non aver il passo della Yamaha.

    13/28: Rossi passa Marquez! Gran sorpasso del Dottore che è ora in scia di Dovizioso.

    12/28: Iannone rientra ai box! si ritira la Ducati dopo la caduta di qualche giro fa.

    11/28: Tardozzi: “Iannone ha avuto troppa foga, per quello che è caduto”. Valentino Rossi e Marquez si stanno avvicinando a Dovizioso. Intanto Lorenzo si è portato a +3.5 sugli inseguitori.

    10/28: Marquez sta recuperando terreno su Dovizioso. Il leader del mondiale è a caccia del secondo posto dell’italiano.

    9/28: Cade anche Tito Rabat! quarto pilota che abbandona la corsa.

    8/28: La nuova classifica vede: Lor-Dov-Maq-Ros-Vin-EsA-EsP-Smi-Ped-Pet nei primi 10.

    7/28: Iannone ha ripreso la corsa ma è 18°. Cadute anche per Redding e Crutchlow, entrambi i piloti si sono ritirati.

    6/28: Caduta per Iannone! Il pilota di Vasto stava recuperando terreno su Lorenzo ma ha perso l’anteriore della Desmosedici.

    5/28: Iannone infila Dovizioso e sale in seconda posizione.

    4/28: Spinge Rossi che segna il giro veloce in 1’33.298. Il Dottore sta mangiando terreno a Marquez. Lorenzo intanto ha messo mezzo secondo tra sè e le due Ducati.

    3/28: Iannone fa il giro veloce in 1’33.512. I primi tre stanno prendendo il largo mentre le due Suzuki hanno superato Pol Espargarò e sono in sesta e settima posizione alle spalle di Valentino Rossi, ancora quinto.

    2/28: Rossi passa Pol Espargarò e sale in quinta posizione. Davanti Lorenzo prova a scappare ma le Ducati sono in scia.

    1/28: Si completa il primo giro con Lorenzo davanti seguito da Dovizioso e Iannone. Marquez è quarto con Pol Espargarò 5° e Rossi 6°.

    Partiti!!! Ottimo spunto di Lorenzo seguito da Dovizioso, Iannone e Pol Espargarò. Valentino Rossi dietro a Marquez.

    13.59: Inizia il giro di ricognizione.

    13.52: Piloti in griglia di partenza.

    13.45: Ecco la classifica del mondiale. Marquez sarà ancora il leader del campionato dopo il GP di Le Mans?

    13.40: I piloti ancora ai box.

    13.35: Ricordiamo la Griglia di partenza:

    1^ fila: Lorenzo – Marquez – Iannone

    2^ fila: P.Espargarò – Dovizioso – Smith

    3^ fila: Rossi – Vinales – Crutchlow

    4^ fila: Petrucci – Pedrosa – A.Espargarò

    5^ fila: Barberà – Redding – Hernandez

    6^ fila: Laverty – Bradl – Miller

    7^ fila: Bautista – Rabat – Baz

    13.05: Questa mattina il più veloce è stato Andrea Iannone. Clicca qui per leggere la cronaca del Warm UP.

    Buongiorno a tutti amici e appassionati di MotoGP! Sono Luca Vanni e seguirò per Voi l’intero Gran Premio di Le Mans. Chi taglierà per primo il traguardo? Riusciranno le Yamaha a ridurre il gap da Marquez in classifica generale? Ci saranno le Ducati sul podio? tanti interrogativi che verranno risolti con l’inizio della gara. State con Noi!