MotoGP: Lorenzo ospite d’onore al Salone di Birmingham

Dopo aver tagliato il nastro al Salone del Ciclo e Motociclo EICMA di Milano, lo spagnolo della Yamaha sabato scorso ha inaugurato il Motorcycle Live di Birmingham, il più importante salone dedicato alle motociclette del Regno Unito

da , il

    Jorge Lorenzo - Motorcycle Live

    Il campione del mondo MotoGP adesso è lui ed è normale che sia richiesto in ogni manifestazione legata al mondo delle due ruote: Jorge Lorenzo ha rubato – almeno per quest’anno – la scena a Valentino Rossi come testimonial del motociclismo di velocità.

    Dopo aver tagliato il nastro al Salone del Ciclo e Motociclo EICMA di Milano, lo spagnolo della Yamaha sabato scorso ha inaugurato il Motorcycle Live di Birmingham, il più importante salone dedicato alle motociclette del Regno Unito.

    Jorge Lorenzo era presente all’evento insieme ad altri rider – quali Randy De Puniet, Cal Crutchlow e Bradley Smith – ed è rimasto piacevolmente colpito dal calore che gli hanno riservato gli appassionati di due ruote inglesi: “Devo dire che sono stato sorpreso di vedere così tanti miei tifosi qui a Birmingham,” ha dichiarato il campione del mondo MotoGP.

    Il pilota maiorchino si sta senza ombra di dubbio godendo una stagione da ricordare: il titolo conquistato quest’anno è il suo primo alloro mondiale nella classe MotoGP (il terzo totale, dopo i due ottenuti nella classe 250cc) e lo ha conquistando facendo segnare il record di punti (ben 383, contro i 245 di Dani Pedrosa, secondo in classifica) ottenuti grazie a nove vittorie e sedici podi.

    Il prossimo anno sarà sicuramente dura ripetersi (anche perché si ritroverà contro le agguerritissime coppie Valentino Rossi-Ducati e Casey Stoner-Honda) ma intanto al salone di Birmingham Jorge Lorenzo si è presentato con la sua “corona”: il casco X-lite X-802 indossato a Valencia, dal valore di 12.000 euro, con 1800 cristalli Swarovski ed una vernice in pigmenti d’oro.