MotoGP: Loris Capirossi non molla mai!

Loris Capirossi, il veterano del Motomondiale, va ancora forte e lo ha dimostrato durante la due giorni di test MotoGP tenutasi sul circuito di Losail, in Qatar, dove ha messo a segno una grande prestazione in sella alla sua Suzuki GSV-R 800cc

da , il

    Loris Capirossi, il veterano del Motomondiale, va ancora forte e lo ha dimostrato durante la due giorni di test MotoGP tenutasi sul circuito di Losail, in Qatar, dove ha messo a segno una grande prestazione in sella alla sua Suzuki GSV-R 800cc.

    La Suzuki probabilmente si aspetta da lui un mondiale poco combattuto, con una stagione da impiegare più come “mentore” del giovane Alvaro Bautista che come rider di punta, ma ormai è chiaro che Capirex è uno che non molla mai!

    Loris Capirossi conquista il sesto tempo complessivo dei test MotoGP di Losail e dimostra ancora una volta di essere un centauro indomito: il pilota italiano della Suzuki non si sente ancora pronto per la “pensione” (sono ben venti anni che corre nel Motomondiale).

    E’ stato una prova molta positiva e abbiamo migliorato un bel po’, nella seconda prova sono stato quasi al cento per cento e in grado di provare molte cose sulla moto,” ha dichiarato Capirex, “E’ facile vedere che qui abbiamo migliorato rispetto allo scorso anno. Sul long-run, alla fine non ero troppo felice ma le condizioni non erano delle migliori. La pista era molto umida e non ho voluto spingere troppo rischiando di cadere.

    Capirossi lancia la sfida per il mondiale MotoGP 2010 e suona la carica del Team Rizla Suzuki.

    Tra tre settimane saremo di nuovo qui e io non volevo rovinare tutto con una caduta,” continua Loris, “Speriamo che avremo una grande opportunità in questa stagione, perché tutti stanno lavorando molto duramente. Sono felice di essere ancora con la Rizla Suzuki e in generale, anche se sappiamo che abbiamo ancora bisogno di migliorare un po’, abbiamo fatto un buon lavoro.