MotoGP: Luca Cadalora torna per la FB Corse

Luca Cadalora tornerà nella classe MotoGP del Motomondiale come collaudatore e sviluppatore per la neonata FB Corse, la nuova scuderia italiana di proprietà del duo Ferrari & Bertocchi

da , il

    Luca Cadalora tornerà nella classe MotoGP del Motomondiale come collaudatore e sviluppatore per la neonata FB Corse, la nuova scuderia italiana (la presentazione del Team sarà il prossimo 21 gennaio a Milano) di proprietà del duo Ferrari e Bertocchi.

    L’ex rider della classe 500 metterà a punto la moto della FB in attesa dell’arrivo del pilota ufficiale del novo team tricolore, lo statunitense John Hopkins.

    Luca Cadalora torna in classe regina dopo aver corso per la Yamaha e la Honda negli anni del dominio assoluto di Mick Doohan e Kevin Schwantz, riuscendo a diventare vice-campione del mondo nel 1994 e a finire sul podio in ben tre campionati.

    La scelta del rider modenese è stata effettuata direttamente dal progettista della FB Corse, Franco Antoniazzi, grande estimatore dell’ex stella del Motomondiale: oltre a correre in classe 500, Cadalora ha vinto i mondiale 125cc (nel 1986) e 250cc (nel 1991 e nel 1992), e ha corso in tutto 195 gare aggiudicandosi 34 vittorie e 72 podi.

    La presentazione del Team FB Corse sarà il 21 gennaio a Milano, e a breve si dovrebbero sciogliere gli ultimi dubbi sull’arrivo di John Hopkins come pilota.

    E non è stata ancora scelta una data per la discesa in pista della tre cilindri FB, ma sembrerebbe che il circuito sarà quello di Vallelunga, alle porte di Roma.

    La prossima settimana arriverà in Italia John Hopkins, con il quale definiremo gli ultimi dettagli,” ha dichiarato Ferrari, “Poi toccherà a Luca far debuttare la moto. I primi passi li farà con lui. Franco Antoniazzi è innamorato di Luca. E come non potrebbe? Cadalora, assieme ad Eddie Lawson è stato uno dei migliori collaudatori degli anni a cavallo fra gli ’80 e ’90.