MotoGP Malesia – Casey Stoner con il broncio

Casey Stoner tira su il broncio per le prove non brillantissime sul circuito malese di Sepang

da , il

    Non è per nulla contento il centauro di Kurri Kurri a proposito delle prime battute del week end di prove sulla pista malese di Sepang.

    Il pilota australiano e il suo team, infatti, si sono arrovellati la testa alla ricerca di qualche combinazione di pneumatici adatta alla vittoria, senza però arrivare alla quadratura del cerchio.

    Il desmodromico pilota che prossimamente si sottoporrà ad un delicato intervento allo scafoide della mano sinistra ha, infatti, dichiarato: “E’ stata una giornata un po’ frustrante perché al momento non abbiamo trovato una gomma adatta a questa pista che sia giusta anche per la nostra moto. Nel pomeriggio il tempo variabile non ci ha aiutato e la pioggerellina non ci ha permesso di guidare forte se non per pochi giri alla fine del turno privandoci quindi di molte informazioni“.

    La terza posizione conquistata nella seconda sessione di prove libere, però, non è da buttare. Stoner riesce a conservare l’ ipotetico podio alle spalle di un Valentino Rossi in modalità “controller” e Colin Edwards che vola in prima posizione.

    In Ducati gli animi sono comunque felici. Il duro lavoro che li aspetta in questo week end è sintomo che la Ducati GP8 c’è e che, comunque vada, si riesce ad essere nelle prime posizioni e lottare per la vittoria.

    Ci sarebbe da chiedersi: “E Melandri?”

    Ma questa, ormai, è una domanda che in Ducati non si fa più nessuno…