MotoGP Misano 2016: polemiche nel post gara tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo

MotoGP Misano 2016: polemiche nel post gara tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo

    MotoGP Misano 2016. Dopo aver visto dei bei duelli in pista, le scintille sono saltate fuori anche in conferenza stampa, dove è scoppiato un battibecco tra i due compagni di team in Yamaha, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Il campione del mondo Lorenzo ha accusato l’italiano di guida troppo aggressiva. Rossi ha fatto un sorpasso su Lorenzo in staccata per prendere il comando al secondo giro del GP San Marino. Lorenzo era chiaramente infastidito, ed è stato anche rumorosamente fischiato sul podio dai tifosi festanti per Valentino Rossi, dando sotto sotto la colpa a Rossi per aver terminato terzo dietro vincitore della gara Dani Pedrosa e allo stesso Velentino, che con la sua mossa lo ha indotto a fare un errore.

    Il pilota della Repsol Honda Pedrosa ha fatto un simile sorpasso simile a quello di Rossi su Lorenzo, ai danni dello stesso Valenitino nel corso della gara, ma il Dottore ha detto che non ha visto problemi con la manovra effettuata da Pedrosa, affermando: “Queste sono le corse, specie quando si tenta di vincere“. E’ stato poi chiesto a Rossi la sua visione sul suo sorpasso ai danni di Lorenzo, Valentino ha detto: “Come ho detto prima di Pedrosa, qui, il sorpasso a Misano è sempre un po’ difficile, poi volevo provare ad essere davanti fin dall’inizio perché stavo cercando di modificare qualcosa, perché al Mugello, ero dietro Lorenzo e il motore rotto, quindi questa volta volevo provare a stare davanti, per avere più fortuna“.

    E’ stato chiesto anche a Lorenzo il suo parere sul sorpasso di Valentino e la conversazione ha preso un piega burrascosa tra i due, queste le parole di Lorenzo: “Beh, se si fa questa domanda forse è perché la mossa è aggressiva perché altrimenti, non avreste chiesto questa domanda. Si possono avere opinioni diverse: la mia opinione è che il sorpasso era forse troppo aggressivo; non aveva bisogno di fare questi sorpassi, ma si sa questo è il suo stile. Altri piloti sorpassano più pulito …” Lorenzo ha poi aggiunto: “Non è forse vero, lo conoscete?”. Rossi scoppia a ridere. Valentino prende la parole e controbatte: “No, no, no. Provate a guardare un’altra volta il sorpasso in televisione“. Lorenzo comincia a spazientirsi e spiega la sua visione: “Se non raddrizzo la la moto, facciamo il botto e io mi schianto. Forse non facciamo davvero un incidente, ma mi schianto di sicuro“.

    Rossi spazientito cerca di rispondere a tono: “Questo non è vero.

    Quello che ho da dire è che Marquez ha fatto dieci volte dei sorpassi come questo a Silverstone. Quello che dice Lorenzo non è vero”. Il pilota spagnolo ribatte all’italiano: “Questa è la mia opinione, la mia opinione e la devi rispettare“. Rossi prova a calmare le acque dicendo: “Inoltre si sorpassa sempre in maniera aggressiva, anch’io vengo superato così“. Lorenzo però non ci sta e rincara la dose: “Quando? Questo è il mio parere, anche la Direzione Gara avrà un altro parere. Per me, se non tiro su la moto sul rettilineo mi schianto. In ogni caso non aveva bisogno di fare questo sorpasso, Valentino era meglio di me oggi e mi avrebbe passato prima o poi, ma non aveva bisogno di essere così aggressivo su di me. Ma ovviamente avrà un altro parere“. L’ultima parola spetta a Rossi, che conclude così: “In ogni caso, io non sono d’accordo“.

    616

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI