MotoGP Misano 2016, Valentino Rossi: “Aleix Espargarò mi ha mandato a quel paese”

MotoGP Misano 2016, Valentino Rossi: “Aleix Espargarò mi ha mandato a quel paese”
da in Interviste MotoGP, Misano Adriatico MotoGP, MotoGP 2017, News MotoGP, San Marino MotoGP, Valentino Rossi
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    Valentino Rossi ha chiuso il Venerdi di Prove Libere della MotoGP Misano 2016 col sesto tempo finale. Un risultato non del tutto soddisfacente per il Dottore della Yamaha, seppur durante la mattinata aveva raggiunto il miglior tempo nelle Prove Libere 1. La distanza dal leader Pol Espargarò è di 6 decimi, ma cosa che più preoccupa è che tutti i possibili rivali per la vittoria, da Marquez a Lorenzo passando per Dovizioso e Pedrosa gli sono davanti. Il pilota di Tavullia, durante le Libere 2, è stato anche protagonista di un gesto di nervosismo nei confronti di Aleix Espargarò. Lo spagnolo era in traiettoria e ha rallentato per rientrare nella corsia dei box, Valentino Rossi ha dovuto rallentare perdendo di fatto un giro veloce. Da quel momento Rossi ha iniziato ad inveire sbracciandosi in direzione dello spagnolo e mostrando anche un “gestaccio” allo stesso spagnolo mentre passava davanti al box Suzuki. Per seguire LIVE in diretta web la gara della MotoGP Misano 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    Rossi dito medio

    Valentino Rossi non può essere pienamente soddisfatto di questo Venerdi. Con i tempi sul giro molto vicini, la classifica è cambiata continuamente durante questo pomeriggio. Se questi valori dovessero essere confermati si potrà assistere ad un Gran Premio molto equilibrato Domenica e servirà dunque trovare il miglior setup possibile nella giornata di domani. “Nelle Libere 1 tutto è andato per il verso giusto montando le gomme dure – ha analizzato il pilota della Yamaha – poi nel pomeriggio non sono riuscito ad essere troppo veloce. Dobbiamo analizzare per capire cosa non ha funzionato e vedere se hanno inciso anche le temperature più alte”. Valentino Rossi non è contento del risultato finale ma non si abbatte: “Devo lavorare sul bilanciamento in ottica gara, ma il Venerdi è stato abbastanza positivo”. Il Dottore è stato protagonista anche di un’incredibile litigata in pista con Aleix Espargarò: “Io stavo facendo un giro veloce, lui mi ha visto arrivare e si è messo in traiettoria – ha attaccato Rossi – non so se ha fatto apposta oppure no ma io cosi ho perso il giro, gli ho detto qualcosa e lui mi ha mandato a quel paese. Sono cose che possono succedere”.

    421

    PIÙ POPOLARI